di


Con DA-ME a SIERAAD quattro artiste italiane

Claudia Marotto, fondatrice di DA-ME, piattaforma tesa a promuovere nel mondo il gioiello contemporaneo di ricerca made in Italy, ha selezionato per Sieraad, la fiera internazionale di design del gioiello che si tiene ad Amsterdam presso Westergasfabriek, l’ex gasometro di inizio Novecento, quattro artiste:

DA-ME, a sieraad laura contri, elena martinelli, laura volpi e vitti ferria contin per la mostra “Personal Stories”
Laura Contri, bracciale “Mondrian”

Laura Contri, per il suo omonimo brand crea gioielli frutto di un mix di materiali preziosi ed elementi presi dal mare, sua principale fonte d’ispirazione;

DA-ME, a sieraad laura contri, elena martinelli, laura volpi e vitti ferria contin per la mostra “Personal Stories”
Vitti Ferria Contin, bracciale “Geometrie”

Vitti Ferria Contin, brand dal design sofisticato e forme geometriche di forte impatto, collabora con molti selezionati shop e boutique in tutto il mondo;

DA-ME, a sieraad laura contri, elena martinelli, laura volpi e vitti ferria contin per la mostra “Personal Stories”
Elena Martinelli, orecchini “Foglia”

Elena Martinelli, giovane designer che realizza pezzi unici con grande ricerca tecnica in un mix di stili;

DA-ME, a sieraad laura contri, elena martinelli, laura volpi e vitti ferria contin per la mostra “Personal Stories”
Laura Volpi, anello “La bella e la bestia”

Laura Volpi, artista milanese che ha lavorato presso l’atelier di Davide de Paoli e con Arnaldo Pomodoro. I suoi gioielli sono mere sculture da indossare.

Le loro opere, ognuna con un proprio linguaggio, saranno le protagoniste della mostra Personal Stories” che si terrà dal 9 al 12 novembre 2017.

Questa selezione artistica è raffinata e di carattere e rappresenta bene l’evoluzione dell’universo contemporaneo femminile e la grande bellezza del made in Italy. Valorizzare al meglio e concretamente l’eccellenza italiana, farla apprezzare al mercato estero con un mix di fiere ed eventi che favoriscano l’incontro tra il designer e il suo pubblico è l’obiettivo che da sempre DA-ME porta avanti con grande impegno e visione strategica”. Ha affermato Claudia Marotto.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *