di


Clima di fiducia: cala tra le aziende manifatturiere, in ripresa nel commercio

L’Indice periodico dell’Istat di gennaio registra variazioni significative a livello geografico: recupera la fiducia nelle vendite future

A gennaio 2014 l’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane cresce a 86,8 dall’83,8 registrato a dicembre: è quanto emerge dal periodico rilevamento dell’Istat, che spiega che l’andamento dell’indice complessivo rispecchia un miglioramento significativo della fiducia delle imprese del settore dei servizi di mercato e di quelle del commercio al dettaglio; risulta invece in diminuzione la fiducia delle imprese manifatturiere e delle imprese di costruzione.

In particolare, l’indice del clima di fiducia delle imprese manifatturiere diminuisce, passando da 98,2 di dicembre a 97,7. Le attese di produzione però migliorano e rimangono stabili i giudizi sugli ordini (a -27); il saldo relativo ai giudizi sulle scorte di magazzino passa da -4 a -1.  Peggiorano i beni di consumo (da 98,8 a 97,2) e i beni intermedi (da 101,0 a 98,4), va meglio per i beni strumentali. Nel manifatturiero, grandi differenze si registrano a livello geografico: L’indice del clima di fiducia scende nel Nord-ovest da 104,0 a 102,5, nel Centro dal 97,1 a 96,5, nel Mezzogiorno da 90,4 a 89,0, mentre sale nel Nord-est da 96,1 a 96,5. I giudizi sugli ordini  peggiorano nel Nord-ovest e nel Nord-est, migliorano nel Centro e restano stabili nel Mezzogiorno.

Nel commercio al dettaglio  l’indice del clima di fiducia passa da 90,7 (in dicembre) a 93,5. In particolare, peggiora il saldo dei giudizi sulle vendite correnti (da -35 a -36) e recupera quello delle attese sulle vendite future (da -1 a 1); appare in diminuzione il saldo delle scorte di magazzino (da 2 a -5). Quanto alla tipologia distributiva, l’indicatore di fiducia aumenta in entrambi i circuiti distributivi, portandosi da 92,2 a 92,8 nella grande distribuzione e da 90,7 a 94,8 in quella tradizionale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *