di


Cinema, Boccadamo irrompe sul grande schermo in “Matrimonio a Parigi”

Cinema, per Boccadamo è la volta del grande schermo. Dopo alcuni placement generici, il brand irrompe da “protagonista” nel film “Matrimonio a Parigi”, ultimo lavoro di Massimo Boldi diretto da Claudio Risi, in uscita nelle sale di tutta Italia venerdì 21 ottobre. Come? Non soltanto con il placement dei suoi gioielli e la citazione verbale del marchio in una delle scene clou, ma anche con la partecipazione, nella pellicola, di Tonino Boccadamo, che interpreta se stesso.

La trama vuole infatti che attori ed attrici si ritrovino, indossando i preziosi del brand creazioni delle linee “Barlumi”, “Desideri”, “Romantica” e “TooBe” – proprio ad un Party Boccadamo, scenario di alcune tra le scene più divertenti di tutto il film.

Un cast d’eccezione della commedia con interpreti come lo stesso Boldi, Biagio Izzo, Enzo Salvi, Massimo Ceccherini, Rocco Siffredi, Anna Maria Barbera e Raffaella Fico. Il film, come lascia intendere il titolo, si ambienta principalmente a Parigi, ma alcune riprese sono state girate anche a Milano, Roma e Napoli.

Nella capitale francese si incontrano due famiglie: quella di Boldi, piccolo industriale del Nord con la tendenza all’evasione fiscale, e quella di Biagio Izzo, ufficiale della Guardia di Finanza. Tra questioni professionali e private si dipana così una trama divertentissima nella quale irrompe, ad un tratto, Boccadamo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *