di


Cibjo, aperte le registrazioni al Congresso Mondiale di Mosca

Si svolgerà dal 19 al 21 maggio l’appuntamento annuale della Confederazione: ci si può iscrivere sul sito dedicato. Prevista una visita alla collezione di gioielli dello State Diamond Fund

Fervono i preparativi per il Congresso mondiale della Cibjo, che quest’anno ha scelto Mosca come location: sono infatti aperte le registrazioni per partecipare, sul minisito lanciato per l’occasione (congress2014.cibjo.org). Dal 19 al 21 maggio si incontreranno in Russia i delegati nazionali della Confederazione Mondiale della Gioielleria e le associazioni di categoria di oltre 40 paesi per delineare i nuovi incarichi professionali ma anche per discutere e aggiornare i Blue Book relativi a diamanti, pietre preziose, perle, metalli preziosi e gemme.

Il Congresso CIBJO è ospitato dalla Russian Jewellery Guild, la cui sede farà da location alla tre giorni che sarà preceduta da incontri pre-congressuali il 17 e il 18 maggio. I delegati si incontreranno dunque all’Hotel Nikol’skaya Kempinski, una delle strutture più prestigiose di Mosca che offrirà promozioni speciali ai partecipanti. Situato in un edificio storico costruito nel 1870 dal conte Alexei Orlov – Davydov, si trova nel cuore del centro storico di Mosca, a pochi passi dal Cremlino, dalla Piazza Rossa e dal teatro Bolshoi.

Il sito web contiene il programma del congresso, importanti informazioni di viaggio e dettagli sul programma sociale, e anche la possibilità di scegliere diversi tour nella capitale russa nonché l’opportunità di assistere a uno spettacolo al Bolshoi. Sono disponibili moduli di registrazione online per il congresso e il programma sociale.

In particolare, nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 si potrà visitare lo State Diamond Fund (nella foto a sinistra, un’immagine della collezione): ospitato nel Kremlin Armoury Museum, è un’istituzione separata gestita dallo State Fund of Precious Stones nell’ambito del Ministero delle Finanze e ospita una collezione di gioielli di proprietà dello stato che possono essere comparabili per bellezza e valore ai Gioielli della Corona britannica. In vetirna importanti pezzi come la corona di Caterina la Grande, il diamante Orlov da 190 carati e numerose uova di Fabergé.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *