di


Christie’s, operativo il nuovo amministratore Cerutti

Formalmente in vigore da ieri il nuovo management del gruppo: François Pinault presidente del Cda, l’Ad uscente Patricia Barbizet resta come vicepresidente

christies_nuovo-ceo_guillaume-cerutti-compressor
Guilaume Cerutti, nuovo Ceo di Christie’s

Sono operativi da ieri primo gennaio i cambi al management annunciate da Christie’s nel mese di dicembre. Nuovo amministratore delegato sarà  Guillaume Cerutti; François Pinault è stato nominato presidente del Cda, mentre vicepresidente sarà Patricia Barbizet, che è l’Ad uscente. Cerutti, nome molto noto nel mondo dell’arte, è stato finora presidente di Christie’s Europa, Medio Oriente, Russia e India: opera da oltre un decennio come alto dirigente di aste d’arte. È targata Christie’s, tra l’altro, la prima asta di gioielli del 2017: appuntamento a Londra il 18 gennaio.

“È un grande onore portare avanti le iniziative strategiche della società e continuare il lavoro di successo realizzato nell’ambito del tutorship con Patricia – ha detto Cerutti -. Christie’s continua a guidare il mercato a livello globale, ed è pronta per proseguire su questa scia di successo. Io conterò sulle doti eccezionali della compagnia per costruire e traghettare la società nel futuro”. 

“La conclusione di un anno di successo è il momento di adattare la nostra struttura e rafforzare ulteriormente l’enorme lavoro che abbiamo fatto per rendere l’azienda più efficiente, creativa e collaborativa – ha detto Patricia Barbizet, che è stato il primo amministratore delegato donna di Christie’s -. Credo che l’esperienza di Guillaume e la sua profonda conoscenza del mondo dell’arte faranno compiere a Christie’s un ulteriore passo in avanti“.

“Due anni fa ho chiesto a Patricia di prendere il timone di Christie’s – ha commentato François Pinault –  e adeguare l’organizzazione alle nuove sfide del settore dell’arte e del mercato. Nel corso di questi due anni, ha lavorato instancabilmente sulle tappe fondamentali che avevamo stabilito per capitalizzare la leadership di Christie’s. Ha portato l’azienda ad un punto in cui è opportuno passare il testimone a Guillaume Cerutti. Patricia e io forniremo a Guillaume il nostro continuo supporto per far prosperare la società, i suoi clienti, la sua comunità specializzata, i suoi collaboratori e tutti gli intenditori d’arte”.

www.christies.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *