di


Chi offre di più?

Tiara di smeraldi e diamanti all’asta da Sotheby’s a Ginevra il 17 maggio

Se siete a caccia di acquisti deluxe o semplicemente desiderosi di ammirare qualcosa di bellissimo segnate in agenda le prossime aste che si preannunciano davvero irresistibili.

Antiquorum presenta a Ginevra il 15 maggio un’asta che vuole essere un omaggio all’orologio icona Reverso che qui celebra i suoi 80 anni di anniversario confermandosi in splendida forma. Ma in tutto sono 500 i segnatempo all’asta tra esempari moderni e vintage.

Per i Bulgari-addicted da non perdere l’asta che si terrà da Christie’s all’indirizzo di Palazzo Clerici a Milano dove importanti gioielli saranno offerti il 26 maggio. Segni particolari: 100 anelli e una sezione di gioielli composta da oltre trenta creazioni  BY BULGARI. Top lot di vendita, un anello con diamante taglio ottagonale di carati 12.01 e diamanti baguette proposto con una stima di €120.000-200.000

A proposito di meraviglie, da segnalare l’asta di Ginevra del 17 maggio presso la sede di Sotheby’s in cui compaiono nobili gioielli. Primo fra tutti una estremamente rara tiara in smeraldi e diamanti stimato intorno ai 5-10 milioni di dollari, composta da 11 smeraldi colombiani di 500 carati che probabilmente originariamente ornavano il collo di un Maharajah. Questo superbo diadema fu commissionato intorno al 1900 dal Conte von Henkel, Primo Principe von Donnersmarck per la seconda moglie, la Principessa Katharina Henckel von Donnersmarck.

Sempre a Ginevra un raro orologio Patek Philippe in oro bianco va all’asta da Christie’s il 16 maggio per la cifra record di 2,7 milioni di dollari. Si tratta del lotto più pregiato di questa importante vendita della nota casa d’aste tra 420 lotti. Questo modello della maison svizzera è di estremo lusso, in oro bianco, realizzato nel 1928.

Bisogna infine aspettare il 24 giugno per poter ammirare da vicino nella sede di Via de’ Greci 2/a della Casa d’Aste Babuino a Roma lo splendido collier in platino con uno smeraldo quadrato colombiano di quasi 20 carati incastonato da diamanti.

Avete carta e penna per scrivere? Perché dovete segnarvi l’asta di Bonhams& Butterfields a Los Angeles del 23 maggio in cui proprio le penne preziose saranno i lotti principali. Il più “appariscente”? La penna stilografica Montblanc: Meisterstuck Solitaire Royal Fountain Pen LeGrand, forse la più straordinaria mai realizzata. Questo elegante strumento pavé di diamanti è perfettamente impostato con 4.654 diamanti taglio brillante, mentre l’emblema captop è composto da 7 diamanti. Il corpo e cappuccio sono formati di oro giallo 18 k, circondato da tre fasce d’oro 18 K, e l’anello clip è inciso con un numero seriale unico (BI0324). Pennino in oro 18 K placcato rodio con inserti.

Per chi non ne avesse avuto abbastanza di extralusso, perché non fare un salto a comprare un paio di scarpe del valore di 160.000 euro? Che siano in oro vero mi sembra superfluo affermarlo. “The Eternal Borgezie Diamond Stiletto” è un sandalo con tacco vertiginoso dal prezzo altrettanto vertiginoso perché realizzato in oro massiccio e impreziosito con ad occhio e croce 2.200 diamanti.

The Eternal Borgezie Diamond Stiletto. 160000 euro
Bulgari necklace all’asta da Christies a Palazzo Clerici di Milano il 26 maggio
Anello Bulgari all’asta da Christie’s a Palazzo Clerici di Milano il 26 maggio
Orologio Patek Philippe in oro bianco all’asta da Christie’s a Ginevra il 16 maggio per la cifra di 2,7 milioni di dollari
A Ginevra il 15 maggio l’asta Antiquorum che presenta omaggio all’orologio icona Reverso
All’asta da Bonhams& Butterfields il 23 maggio a Los Angeles la penna stilografica Montblanc: Meisterstuck Solitaire Royal Fountain Pen LeGrand
Il 24 giugno presso la Casa d’Aste Babuino a Roma il collier in platino con uno smeraldo incastonato da diamanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *