di


Chaumet: un ponte tra passato, presente e futuro

Nella boutique di Parigi fino al 30 gennaio 2016 i capolavori della nuova collezione Promenade bucolique accostati  a pezzi storici della maison

Chaumet_Abeille Mandarin garnet and peridot necklace

Un ponte tra passato, presente e futuro è Promenade Bucolique, l’anima di quello che Chaumet ha chiamato “le musée éphémère”: una mostra – aperta fino al 30 gennaio 2016 nella boutique di Place Vendôme a Parigi – ispirata al dialogo tra gioiello contemporaneo e pezzi storici sul tema del naturalismo.

Chaumet_Ivy leaf bracelet, 1847

Alta gioielleria in pezzi unici o in edizione limitata che arricchiscono la collezione Jardins, tra cui l’anello e la spilla Épi de Blé (in basso, l’anello) progettati appositamente per la mostra e realizzati nel nome del contrasto tra l’oro brown rodiato e l’oro spazzolato. Completano il quadro preziose api protagoniste di 13 nuovi gioielli tra granati mandarino e hessonite, opali, tormaline, peridoti, topazi, zaffiri gialli, berilli verdi, diamanti e perle dorate.

Chaumet_Epi de blÇ ring

Promenade Bucolique offre la possibilità di scoprire una selezione di gioielli di Chaumet dal periodo romantico fino agli anni Ottanta. La collezione di disegni mostra le origini di ogni pezzo, mentre le fotografie in bianco e nero documentano creazioni di ogni età grazie alla sinergia tra negativo e positivo. Questa immersione visiva, sensoriale e documentaristica ripercorre l’evoluzione dello stile Chaumet attraverso i secoli.

Chaumet_Wheat sheaf tiara, circa 1811

Chaumet_Abeille Mandarin garnet ring

Chaumet_Vine brooch, circa 1925

Chaumet_Abeille tourmaline and garnet necklace

Chaumet_Set featuring Greek fret, palmette and vine motifs - Necklace, circa 1825


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA