di


Chaumet, un giardino immaginario di oro e pietre preziose

Si mostra oggi nella sua interezza la collezione Hortensia con 24 pezzi di Haute Joaillerie in tre declinazioni di colore tra zaffiri, lapislazzuli e granati

Si mostra oggi in tutta la sua preziosità la collezione Hortensia di Chaumet. Presentata in anteprima ad ottobre con un video, la linea di Haute Joaillerie della maison propone ventiquattro pezzi di straordinaria bellezza. Un giardino immaginario che oggi si svela nella sua interezza, un’architettura botanica di ricami preziosi che celebrano il fiore il cui nome scientifico è Hydrangea.

L’infinita varietà di questa famiglia di piante offre una sontuosa fonte di ispirazione per il marchio, con petali che possono essere a forma tonda o allungata, in grappoli delicati o sfere perfette. Dalla corolla allo stame, Chaumet esplora ogni aspetto del fiore con coraggiose linee grafiche del petalo: stilizzato, traforato, scolpito, un movimento che unisce forza e raffinatezza, l’ortensia secondo Chaumet afferma nello stile naturalistico della Maison una collezione di gioielli disegnata per creare emozioni.

Tre le tonalità di pietre preziose che hanno ispirato le tre declinazioni della collezione: il fascino del rosa cipria per l’‘Éveil des sentiments‘, il coraggio del blu per l’’Audace des sentiments‘ e l’energia del rosso per la ‘Profondeur des sentiments‘.

La prima prende forma in oro rosa, con opali rosa e pelle d’angelo, diamanti, tormaline rosa  e zaffiri rosa. Parola d’ordine: ecletticità. La lunga collana, per esempio, può essere indossata anche come due singole collane o come bracciale. Tocchi d’arancio ravvivano la delicatezza di questi accostamenti.

Zaffiri blu, tanzaniti e lapislazzuli vengono invece scolpiti sull’oro bianco, nei ricami del bracciale snodato o negli orecchini che giocano con l’asimmetria. Alcuni pezzi sono montati in platino, qualcuno sceglie il contrasto con l’opale bianco, per un effetto etereo ed emozionante.

Glamour e sensuale è la terza declinazione della collezione Hortensia: nei mazzi di ortensie fanno irruzione combinazioni di colori vivaci come il rosso e il rosa acceso. Rubini, granati e tormaline rosse evocano una ghirlanda floreale nella collana, petali traforati negli anelli ma anche nell’orologio con cassa in oro rosa da 34mm, rubelliti a forma di goccia e diamanti, rubini e zaffiri rosa: il bracciale è un tripudio di rubini in 3 file, per un totale di 119,56 carati.


2 commenti

  1. Il piacere ed il gusto del bello è anche raffinato nella ricerca e nell’accostamento dei colori .
    CHE DIRE !!!! di più non sò…………….all’Abatantuono
    ECCEZIUNALE VERAMENTE !!!!!
    Complimenti ai designer che hanno progettato e agli ORAFI che hanno esegiuto !!!!


  2. graziano says:

    finalmente….. GIOIELLERIA.
    Complimenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *