di


Cartelle fiscali nulle senza calcolo degli interessi

Le cartelle esattoriali che non riportano in dettaglio il calcolo degli interessi e le aliquote applicate sono nulle, poiché ledono il diritto alla difesa del contribuente.
E’ l’importantissimo principio sancito dalla Corte di Cassazione nella sentenza n. 4516 del 21 marzo 2012, la quale ha confermato una sentenza della Commissione Tributaria Regionale del Veneto.
Insomma, il contribuente ha diritto a vederci chiaro nelle somme pretese dal Fisco, il quale deve mettergli a disposizione tutti gli strumenti per ricostruire la natura del suo debito ed eventualmente contestarlo.

Ciò vale anche se l’iter dell’accertamento si è già concluso e la cartella deriva da una sentenza passata in giudicato.
Nella fattispecie oggetto di causa, si era in presenza di una cartella riportante solo la cifra globale degli interessi dovuti, senza alcuna indicazione sul percorso seguito per determinare tale calcolo o sulle aliquote applicate, nonostante il periodo presso in esame fosse di ben 23 anni, partendo da un accertamento riferito all’anno d’imposta 1983.
La CTR Veneto, su ricorso del contribuente, aveva annullato tale cartella nella parte relativa agli interessi; l’Agenzia delle Entrate aveva successivamente proposto opposizione contro tale provvedimento.

Secondo la Cassazione, “l’operato dell’ufficio era ricostruibile attraverso difficili indagini dovute anche alla vetustà della questione che non competevano al contribuente che vedeva, così, violato il suo diritto di difesa.” Se “il computo degli interessi è criptico e non comprensibile anche in ragione del lungo periodo considerato”, vengono meno le garanzie per il contribuente e la possibilità di difendersi senza effettuare complicate ricostruzioni.

Il principio ribadito dalla Suprema Corte è di grande importanza, poiché sancisce in maniera indiscutibile il diritto del contribuente a ricevere contestazioni chiare in ogni aspetto e facilmente interpretabili.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *