di


Carat+ sostiene la Fondazione benefica Facet

Gli organizzatori dell’evento che si svolgerà a maggio ad Anversa hanno acquistato il libro dell’associazione dedicato al produttore Graff per donarlo agli ospiti Vip in visita

facet-compressor-2
Il volume “Graff” pubblicato dalla Fondazione benefica Facet

La nuova fiera belga dedicata al diamante, CARAT +, in calendario ad Anversa dal 7 al 9 maggio, sostiene la Fondazione benefica Facet, attraverso l’acquisto di più copie del libro “Graff“, dedicato a uno dei più importanti produttori e rivenditori di diamanti che ha dato vita alla Fondazione che si occupa dal 2008 di istruzione per bambini e comunità del Botswana, Lesotho e le Cape Winelands del Sud Africa. Il volume sarà regalato come dono agli ospiti VIP in visita alla fiera.

Il libro di  272 pagine racconta la storia del produttore di diamanti che nel corso degli anni ha tagliato e venduto alcuni dei più grandi e celebri diamanti di tutto il mondo, come ad esempio il Lesotho Promise, da 603 carati, o il Delaire Sunrise, da 118.08 carati, il più grande diamante giallo Fancy Vivid del mondo; e il Graff Constellation, il più grande diamante rotondo D Flawless mai prodotto con i suoi 102.79 carati. Tutti i proventi del libro sono destinati alla Fondazione FACET.

“Carat+ è impegnata a sostenere il principio per cui l’industria dei diamanti e della gioielleria deve essere vista come una comunità interdipendente che si estende dalle miniere lungo tutto il percorso attraverso i distributori di gioielli – ha detto Filip Van Laere, direttore dell’evento -. La salute di tutto il sistema fa affidamento sul benessere di tutti i partecipanti e di tutte le parti della catena di distribuzione”.

All’Expo di Anversa, CARAT + metterà insieme acquirenti professionali di diamanti e gioielli con diamanti, coprendo l’intero spettro dell’industria dividendosi in quattro settori, vale a dire diamanti sciolti, marchi di gioielli diamante, gioielli unbranded, e servizi per l’industria.

www.caratplusantwerp.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *