di


Caramanna Gioielli e E.Marinella insieme per il progetto benefico Wallerally

Due maison napoletane a sostegno dei laboratori artigianali del carcere minorile di Nisida: per l’occasione realizzata la collezione di gioielli “Rinascita” e una cravatta dedicata

La serata benefica a sostegno del progetto Wallerally. Da sinistra, Maurizio Marinella (E.Marinella); Stefano Barone (Wallerally); Stefania Caramanna (Caramanna Gioielli) e Enrico Mango (Wallerally)
La serata benefica a sostegno del progetto Wallerally. Da sinistra, Maurizio Marinella (E.Marinella); Stefano Barone (Wallerally); Stefania Caramanna (Caramanna Gioielli) e Enrico Mango (Wallerally)

Un progetto complesso e a lungo termine: l’anima benefica dell’iniziativa Wallerally, a sostegno della onlus Il Meglio di Te, ha coinvolto in pieno due  maison partenopee del lusso: Caramanna Gioielli e E. Marinella. Durante una serata benefica tenutasi giovedi 9 giugno alla Riviera di Chiaja, a Napoli, sono stati presentati i rispettivi prodotti a sostegno del progetto Wallerally: un’idea lanciata da Stefano Barone e Enrico Mango che a partire dai primi di luglio prenderanno parte a un rally internazionale da Londra alla Mongolia. Più precisamente, però, Barone e Mango partiranno da Nisida: è qui che si concentra infatti l’attività benefica della Onlus Il Meglio di Te, che i due giovani sostengono con la loro iniziativa.

Caramanna_collezione Rinascita2
La collezione Rinascita disegnata da Caramanna Gioielli a sostegno del progetto Wallerally

Una onlus che si occupa in particolare dei giovani detenuti che hanno necessità di prepararsi al reinserimento in società: così anni fa la Fondazione Il Meglio di Te, presieduta da Fulvia Russo, presente all’evento con i consiglieri Enrico Auricchio e Gino Turino, ha lanciato il Progetto Nisida per l’avviamento al lavoro dei ragazzi che abbiano terminato di scontare la pena detentiva. Scopo del progetto è fornire ai ragazzi, già alla fine del periodo di detenzione, gli indirizzi culturali e le capacità formative da perfezionare poi attraverso stage lavorativi post-pena, che consentano loro un potenziale reinserimento nel mercato del lavoro ed il convincimento della portata positiva dei valori di legalità, cultura e civiltà. Alla serata benefica hanno partecipato numerosi ospiti: tra questi, il dr. Roberto Pennisi, molto attivo nella solidarietà con la sua associazione Mosi Cical Onlus, il notaio Licenziati e il dirigente del Banco di Napoli Carlo Balbiani.

da sinistra_Enrico Auricchio_presidente Fulvia Russo_Stefano Barone_Gino Turino_Stefania Caramanna_Enrico Mango
Da sinistra: Enrico Auricchio (Il Meglio di te Onlus); Fulvia Russo (presidente di Il Meglio Di te); Stefano Barone (Wallerally); Gino Turino (consigliere Il Meglio di Te); Stefania Caramanna (Caramanna Gioielli) e Enrico Mango (Wallerally)

Mira dunque al reinserimento il progetto sostenuto dai giovani protagonisti di Wallerally e da Caramanna Gioielli e E. Marinella. In particolare, la maison di gioielleria ha realizzato, per l’occasione, la collezione Rinascita: uno scarabeo alato simbolo antico di eterna rinascita e continuo rinnovamento. Realizzato a mano in tiratura numerata, parte delle vendite effettuate fino al prossimo dicembre sarà devoluta per il sostentamento dei Laboratori artigianali del carcere minorile di Nisida. In argento e oro, o bronzo e argento con pietre come lapislazzuli, agata verde e cianite, il pezzo centrale della collezione di gioielli Rinascita è un pendente, ma la designer del marchio Stefania Caramanna ha realizzato anche orecchini, anelli e bracciali. Saranno in vendita online, nella boutique Caramanna e in tutti i concessionari del brand.

Caramanna_collezione Rinascita
La collezione Rinascita di Caramanna Gioielli
Caramanna_collezione Rinascita5
La collezione Rinascita di Caramanna Gioielli
Stefania Caramanna e marinella
Stefania Caramanna e Maurizio Marinella
Caramanna_collezione Rinascita_Ospiti-dr Pennisi
La serata napoletana a sostegno del progetto Wallerally. Tra gli ospiti, Roberto Pennisi della onlus Mosi Cical (primo da sinistra)
Caramanna_collezione Rinascita_ospiti
Altri ospiti alla serata a sostegno del progetto Wallerally
Caramanna_collezione Rinascita_evento
Il Salone degli Affreschi alla Riviera di Chiaja dove si è svolta la serata benefica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *