di


Capri-Napoli, Torque premia i due vincitori: l’italiana Grimaldi e il belga Rycheman

Il brand campano ha messo in palio due orologi per gli autori di nuovi record: riconoscimento a entrambi i campioni di nuoto

Giovanni Mazzitelli premia il belga Ryckeman con un orologio Torque

Non poteva essere che Torque, il brand campano specializzato nella produzione di orologi sportivi, a premiare i vincitori della Capri-Napoli (36 km, la distanza che le separa) trofeo Banco di Napoli, gara valida quale ultima prova del Grand prix Fina, la parte di Coppa del Mondo riservata alle gare superiori ai 10 km. Per la categoria femminile, record per la prima classificata,  l’italiana Martina Grimaldi, e record anche per il belga Brian Rycheman che si è aggiudicato il primo posto alla 48esima edizione dell’evento.

Spirito innovativo, precisione, evoluzione e tendenza: i valori che Torque infonde nella produzione di orologi in grado di conquistare le profondità marine e cronometrare le  competizioni sportive sono gli stessi portati avanti dai due atleti, entrambi sul podio ai recenti mondiali di Barcellona nel nuoto in acque libere (l’azzurra oro nei 25 km, Rycheman argento sempre sulla distanza più lunga).

Capri-Napoli, Martina Grimaldi riceve il premio Torque

Partiti dal lido Le Ondine e giunti nelle acque antistanti il circolo Canottieri Napoli, Brian Rycheman ha abbassato il record ottenuto lo scorso anno dall’australiano Grimsey di quasi 14 minuti, fermando il cronometro sul tempo di 6.13.55, mentre la nuotatrice delle Fiamme Oro Napoli ha polverizzato la precedente migliore prestazione scendendo abbondantemente sotto le sette ore (6.31.26).

Durante la cerimonia di premiazione, il giovane regista napoletano Giovanni Mazzitelli ha consegnato ai due vincitori due orologi Torque : sul podio due simboli dello sport agonistico e il brand noto per la capacità di accettare sempre nuove sfide.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *