di


“Cancelli d’argento”, in mostra a Napoli i gioielli di Alessandra Libonati

Gli schizzi dei gioielli di Alessandra Libonati

Venerdì 16 aprile alle ore 12 sarà presentata la Mostra di gioielli di Alessandra Libonati “Cancelli d’argento”.

Location d’eccezione per la rassegna che si svolgerà dal 16 al 23 aprile, il Castel dell’Ovo (Sala delle carceri) di Napoli.

I gioielli ideati per l’esposizione sono ispirati agli antichi cancelli presenti nella Cattedrale del Duomo di Napoli. Tra i numerosi patrocini delle istituzioni locali per “Cancelli d’argento”, infatti, particolarmente significativo quello del Museo del Tesoro di San Gennaro al cui cancello d’ingresso si ispirano alcuni dei preziosi esposti.

«L’idea di realizzare questa mostra nasce due anni fa – ha spiegato Alessandra Libonati -, ma in realtà è sempre esistita nel mio immaginario. Sin da bambina ammiravo alcuni palazzi storici che avevano alle finestre vere e proprie trame in ferro battuto che sembravano orditure o ricami finissimi. Così ho scelto le opere in ferro battuto del Duomo di San Gennaro e della Cappella Del Tesoro il cui splendido cancello d’ingresso di ottone è stato progettato da Cosimo Fanzago nel 1630».

“Cancelli d’argento”

Castel dell’Ovo (Sala delle carceri)

dal 16 al 23 aprile

(ore 10 – 18 – ingresso libero)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *