di


Cambio al vertice di De Beers: Mark Cutifani nuovo presidente

Già amministratore di Anglo American, sostituisce la dimissionaria Cynthia Carroll: ricoprirà anche il ruolo di direttore non esecutivo

Cambio ai vertici di De Beers: al posto di Cynthia Carroll, che si è dimessa lo scorso novembre dopo un solo mese al comando, la società mineraria ha nominato Mark Cutifani presidente e direttore non esecutivo. Cutifani, 55 anni, già amministratore delegato di Anglo american, l’azionista di maggioranza di De Beers (per l’85%, mentre il restante 15% fa capo al governo del Botswana), conta quasi 40 anni di esperienza nel settore minerario.

Cutifani a gennaio aveva sostituito la Carroll  alla guida della Anglo American e subenterà al vertice di De Beers con effetto immediato. “Sono onorato di unirmi al consiglio di De Beers – ha detto il neo presidente -. Un patrimonio di 125 anni di storia, un team di gestione e una capacità senza eguali di comprendere il mercato dei diamanti la rendono una società leader a livello mondiale”.

L’amministratore delegato della società, Philippe Mellier, ha dato il proprio benvenuto a Cutifani, aggiungendo: “Non vedo l’ora di lavorare con Mark per trovare nuove strade atte a migliorare la posizione di leadership di De Beers in tutta la filiera dei diamanti e a creare valore per i nostri azionisti, partner, clienti e consumatori”.

Il gruppo De Beers può contare sull’estrazione di diamanti in Botswana, Namibia, Sud Africa e Canada, vantando una forza lavoro di circa 23.000 unità. Attualmente riesce a coprire il 35% della domanda mondiale di diamanti grezzi.

De Beers, la nuova collezione Adonis Rose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA