di


Bulgari, party a Venezia per presentare “Festa”

Pezzi di alta gioielleria che si ispirano alla gioia di vivere: alla Scuola Grande della Misericordia sfilata di vip accolti dall’Ad  Jean Christophe Babin

Bulgari_party_Venezia_Festa_Models.credit David Atlan -min
Il party di Bulgari a Venezia (Photo David Atlan)

Quale città meglio di Venezia, patria della festa per eccellenza – il Carnevale – poteva ospitare il party organizzato da Bulgari per presentare la nuova collezione di alta gioielleria, chiamata appunto “Festa”? Così, nel palazzo della Scuola Grande della Misericordia nel cuore della città lagunare, hanno fatto la loro comparsa i personaggi più in voga del momento accolti dall’Ad del gruppo, Jean Christophe Babin. Tra gli ospiti, Bella Hadid, Alicia Vikader, Lily Aldridge e tanti altri.

Bulgari_party_Venezia_Festa_Bella Hadid credit Getty -min
Bella Hadid alla festa Bulgari (Photo Getty)

La nuova collezione di alta gioielleria di Bulgari ha in serbo oltre 100 creazioni uniche di gioielleria e orologeria, vero e proprio omaggio al gioia di vivere delle Feste Italiane. Non c’è un luogo specifico, le feste si tengono ovunque: nei palazzi dell’aristocrazia, nelle strade e nelle piazze delle città o tra i canali: in nessun altro Paese si possono trovare persone che esprimono, con tanto entusiasmo, la loro felicità nelle strade di una città.

Bulgari_party_Venezia_Festa_Lily ALDRIDGE. Jean-Christophe BABIN Credit David Atlan ._-min
Lily Aldridge con l’Ad di Bulgari Jean-Christophe Babin (Photo David Atlan)

Utilizzando oro, smalto, diamanti, ma anche tormaline, turchesi, coralli, giada, Bulgari ha creato una selezione di gioielli gioiosi: una torta al pistacchio, al limone o al lampone ma anche cioccolato e crema. Tutto intorno, palloncini preziosi, collane e orecchini in oro, diamanti e pietre preziose che volano nell’aria. Anche i famosi gelati italiani sono rappresentati in forma di ciondoli e spille.

Gioielli_BVLGARI_FESTA_press_release_ITA-4-min
Uno dei gioielli della collezione Festa

“La collezione Festa trae la sua ispirazione principale dalla felicità – spiega Lucia Silvestri, Jewellery Creation & Gem Buying Director at Bulgari -. La gioia e la sua condivisione con gli altri, in una celebrazione pubblica o privata, sono una prerogativa dello stile di vita e dell’arte di vivere italiana. Ho vissuto intensamente tutta la mia vita. Questo è qualcosa che puoi trovare a Roma, a Venezia, in Toscana, in Puglia, ovunque in Italia. La festa è qualcosa che caratterizza profondamente il modo di vivere italiano. Uno stile che rispecchia perfettamente quello di Bulgari: infatti, uno degli obiettivi dei nostri gioielli è quello di dare gioia e felicità alle donne che li indossano. Una donna che indossa gioielli Bulgari, sicuramente ama prendere la vita di petto. Può scegliere la sua strada e rendere il suo destino più grande di quello che avrebbe mai sognato”.

Bulgari_party_Venezia_Festa_Jon KORTAJARENA. Jasmine SANDERS. Lottie MOSS. Lily ALDRIDGE credit David Atlan ._-min
Da sinistra Jon Kortajarena, Jasmine Sanders, Lottie Moss, Lily Aldridge (Photo David Atlan)

Accanto alle feste di piazza, l’Italia è celebre anche per party regali, come quelli svolti a Roma durante il Rinascimento o negli anni ‘60, quando la Capitale era famosa per la sua Dolce Vita. In omaggio alle origini del marchio, il pendente con orologio segreto Monete è un pezzo emblematico della perfetta combinazione tra la maestria dei gioiellieri e degli orologiai di Bulgari. Una tetradramma d’argento raffigurante il profilo di Alessandro Magno, Re di Macedonia e conquistatore dell’Impero Persiano, decora la parte anteriore dell’audace pendente geometrico, un omaggio alla bellezza dei motivi ottagonali che adornano il soffitto della monumentale Basilica di Massenzio a Roma. Realizzato in oro rosa, diamanti e rubini, il pendente può essere aperto a rivelare il quadrante interamente lavorato a scheletro, caratterizzato dalla raffinatezza del suo meccanismo di manifattura, il calibro tourbillon BVL 208.

Gioielli_BVLGARI_FESTA_press_release_ITA-8-min
Uno dei gioielli della collezione Festa

Nel secolo scorso, Bulgari è stato spesso un protagonista dei sontuosi ricevimenti della capitale, poiché molti gioielli indossati dalle Principesse Romane e dai lori ospiti sono stati creati per loro. Questo accade ancora oggi con la collezione Festa in quanto molti gioielli che la compongono sono ispirati a Roma. Un anello, con un bellissimo rubino, è un omaggio alla famosa Piazza Navona. Nel ciondolo di una collana chiamata “Cuore di Roma” si trova uno spettacolare rubino di 12,10 carati. Circondato da diamanti, è uno dei pezzi più importanti della collezione. Il colore di questi due rubini è simile a quello utilizzato nello stemma ufficiale della città.

Gioielli_BVLGARI_FESTA_press_release_ITA-14-min
Uno dei gioielli della collezione Festa

Più di 30 gioielli della collezione rendono omaggio alle Principesse Romane, le cui vite sono parte della leggenda della città. Pur essendo nate in famiglie aristocratiche molto tradizionali, queste donne hanno sempre scelto la libertà rispetto alla tradizione. Divennero famose per il loro gusto, le loro stravaganze, la loro bellezza e, naturalmente, le feste che hanno organizzato nei loro palazzi.

Bulgari_party_Venezia_Festa_Shu QI. Jean-Christophe BABIN. Lily ALDRIDGE.credit David Atlan -min
Da sinistra: Shu Qi, Jean-Christophe Babin, Lily Aldridge (Photo David Atlan)

“Le pietre preziose sono uno dei segreti di questa collezione – prosegue il Direttore Artistico della Gioielleria -. Abbiamo trovato bellissimi rubini, zaffiri, smeraldi e diamanti. Il momento chiave nella creazione di un pezzo di gioielleria sta nel trovare la pietra giusta. Le scelgo personalmente e questo è uno dei motivi per cui viaggio molto in tutto il mondo. L’acquisto della pietra giusta può richiedere più di due o tre anni. E quando una collezione è finita, nella mia mente ho già le pietre per l’anno successivo”.

Bulgari_party_Venezia_Festa_sfilata 2 credit Getty -min
La sfilata andata in scena al Party di Bulgari (Photo Getty)

Nessuna collezione di gioielli può essere completa senza un diamante perfetto, ospitato dal gioiello “Diamond Storm”. Quindici carati con colore D, che è il migliore bianco che un diamante possa avere, classificato come diamante tipo IIA. Ciò significa che ha tutte le caratteristiche dei vecchi diamanti indiani. Questo diamante perfetto è incastonato in un anello. Questo anello in particolare si ispira all’anima disobbediente delle Principesse, conferendogli, grazie al pavé girato sul lato della cuspide, un look da rock ‘n’ roll ribelle.

www.bulgari.com

Bulgari_party_Venezia_Festa_Jean-Christophe BABIN. Bella HADIDcredit David Atlan ._-min
Jean-Christophe Babin e Bella Hadid (Photo David Atlan)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *