di


Boucheron, Serpent Bohème Collection

Tentazioni preziose

Come il serpente muta la sua pelle così la Maison parigina, oggi del gruppo Kering, dà nuova vita alla sua storica Serpent Collection – il primo esemplare fu quello donato da Frédéric Boucheron alla moglie Gabrielle, poi dal 1968 è entrato nella storia del marchio. Serpent Bohème Collection, stessa anima ma nuovo volto di un gioiello capace di tante emozioni.

Un rettile che si rinnova per mostrare sempre il meglio di sé.

Lo ha fatto anche con gli ultimi eccellenti modelli dedicati alla P/Estate 2020 (orecchini, bracciali, pendenti e fasce per capelli) giocati tra pavé di diamanti e gemme colorate. Belli, preziosi ma anche estremamente simbolico essendo il rettile allegoria di conoscenza, energia, rinascita.

uk.boucheron.com/en

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *