di


Bottazzi Tech, il nuovo Gemlogis Taupe

È sempre più difficile distinguere, al primo sguardo, un diamante naturale da uno sintetico o trattato (in sigla, Hpht, cioè realizzato tramite l’utilizzo di alta pressione e alta temperatura, o CVD, sintesi a deposizione chimica da vapore).

BOTTAZZI

Per gli operatori ma anche per i consumatori è ora disponibile il tester Gemlogis Taupe, realizzato dalla Bottazzi Tech: tramite radiazione di luce ultravioletta a onde corte si impiegherà un tempo brevissimo per valutare una pietra.

www.bottazzi.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *