di


Borse Diamanti, al Meeting dei presidenti le sfide ancora aperte

Il presidente della Federazione mondiale ha confermato l’avanzamento delle indagini del GIA sui diamanti alterati scoperti a maggio

Diamanti grezzi

Si è aperto ieri il meeting biennale dei presidenti organizzato a Tel Aviv dalla Federazione Mondiale delle Borse Diamanti (WFDB) e dall’International Diamond Manufacturers Association (IDMA) per discutere le questioni più urgenti nel settore dei diamanti.

Ernst Blom“Purtroppo, le sfide non mancano – ha esordito nel discorso di apertura Ernie Blom, presidente del WFDB (in foto a sinistra) -. I nostri membri devono affrontare una battaglia quotidiana che si presenta in salita per ottenere i finanziamenti. Ci troviamo ad affrontare una posizione difficile anche a causa dei prezzi elevati del grezzo”Mancanza di redditività, difficoltà di accesso ai finanziamenti e assenza di una classificazione trasparente dei diamanti tra produttori di pietre lavorate e rivenditori: queste le principali questioni da discutere al meeting. Tra i relatori, Shmuel Schnitzer, presidente dell’Israel Diamond Exchange (IDE), Maxim Shkadov, presidente di IDMA e  Jacob Korn, numero uno della Israel Diamond Manufacturers Association (IsDMA).

Intanto, è stata avanzata una rosa di tre candidati per il posto di direttore esecutivo della Federazione: alcune settimane fa l’avvio della ricerca per questa nuova figura, che dovrà affrontare le sfide dell’organizzazione e mantenere gli impegni presi con tutti gli stakeholder.

Nella prima giornata Blom ha fornito anche aggiornamenti sul recente caso in cui i laboratori israeliani del GIA hanno scoperto più di 400 diamanti che sembravano essere stati sottoposti a un trattamento di colore sconosciuto al fine di aumentarne il grado. “Tom Moses, vice presidente del GIA e capo dei laboratori e della ricerca, alcuni giorni fa ci ha detto che il GIA sta indagando sulla natura del trattamento e che ci terrà aggiornati”, ha detto il presidente della Federazione mondiale Borse diamanti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA