di


Borsa Diamanti d’Italia: mercato asfittico ma c’è posto per l’ottimismo

Per la seconda metà di quest’anno sarà probabile una ripresa graduale delle contrattazioni

In tutto il mondo l’industria dei diamanti sta attraversando un momento complicato nel quale c’è posto sia per l’ottimismo che per la preoccupazione. Secondo Mr. Yoram Dvash, Presidente della World Federation of Diamond Bourses (WFDB ) della quale la Borsa Diamanti d’Italia fa parte fin dal 1954, l’industria mondiale dei diamanti si sta lentamente rimettendo in piedi. Le Borse Diamanti stanno tornando all’attività anche se con le limitazioni che il Coronavirus impone. Anche i mercati al dettaglio, in particolare in Cina e negli Stati Uniti mostrano incoraggianti segnali di ripresa. In un rapporto speciale pubblicato recentemente sull’industria mondiale dei diamanti, Moody’s Investors Service ha dichiarato che i ricavi globali delle vendite di diamanti dovrebbero scendere del 30-40% nel 2020 per le misure Covid-19 adottate in tutto il mondo. Ci sono anche buone notizie, secondo il rapporto citato in Diamond World: il mercato dovrebbe riprendersi gradualmente dalla seconda metà di quest’anno.

Luigi Cosma- Presidente Borsa Diamanti d’Italia

Sicuramente, con un maggior ritorno alla vita normale, assisteremo ad un aumento della domanda dei mercati, soprattutto nel settore nuziale.

Preoccupa invece il fatto che il Coronavirus, in alcune zone, sia ancora particolarmente presente e che i contagi siano in aumento. Tutti temiamo che ci possa essere una seconda ondata anche nei paesi che attualmente hanno l’infezione sotto controllo come l’Italia.Questo potrebbe riportare restrizioni e, con esse, una nuova battuta d’arresto per l’attività economica. Così, mentre godiamo il bel tempo dei mesi estivi, dobbiamo continuare ad essere vigili e cauti, sia nei nostri comportamenti personali che nelle nostre decisioni aziendali.

Fortunatamente il nostro settore ha dimostrato di essere resistente, con dei membri eccellenti, solide fondamenta e istituzioni forti.

La World Federation of Diamond Bourses è una di queste istituzioni. Fondata 70 anni fa per curare gli interessi collettivi del settore, continua ad agire per sostenere il settore, specialmente durante questo periodo molto difficile.

www.borsadiamantiditalia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *