di


Borsa Diamanti di Panama, eletto il presidente

È Mahesh C. Khemlani, ex viceministro delle finanze e al vertice degli investimenti del gruppo Verdeazul. Ali Pastorini sarà  vicepresidente senior

Mahesh C. Khemlani

Il Consiglio di Amministrazione della Borsa Diamanti di Panama ha eletto Mahesh C. Khemlani come presidente. Con una vasta esperienza nel mondo degli affari e del governo – è stato anche vice ministro delle Finanze della Repubblica di Panama – è a capo degli investimenti del Grupo Verdeazul, società di investimenti privati di Panama. Durante la sua esperienza pubblica ha vinto numerosi riconoscimenti, tra cui il “Public Servant of the Year” per il 2012 da parte della Panama Chamber of Capital Markets e dalla Association of Stock Exchanges of Central America and the Caribbean.

Khemlani è laureato in Finanza e International Business all’Ithaca College e ha conseguito un Master in Business Administration presso la Universidad Adolfo Ibáñez in Cile, al quale aggiunge un Master in Pubblica Amministrazione della Kennedy School of Government dell’Università di Harvard. Il Cda ha anche approvato la nomina di Ali Pastorini, Direttore Marketing del World Jewelry Hub, in qualità di Senior vice president della Borsa Diamanti di Panama.

“Siamo davvero fortunati ad avere una persona del calibro di Mahesh – ha detto il fondatore del Pde Eli Izhakoff -, con il suo patrimonio di esperienze, conoscenze, capacità e acume”. Presentato alla Commissione, Khemlani ha espresso il suo entusiasmo per le sfide future. “Il nostro obiettivo è quello di creare un’organizzazione di livello mondiale che alimenterà lo sviluppo delle gemme e della gioielleria nella nostra regione – ha detto –, e contemporaneamente ampliare il rapporto commerciale tra l’America Latina e il mondo. In questa fase, la nostra attenzione sarà focalizzata sulla crescente adesione di membri: credo fermamente che abbiamo strutture, personale e visione strategica per far sì che tutto questo accada”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *