di


Borgenni, collezione P/E 2016

Borgenni é nato nel 2013 dall’idea di Erik Manfredi e Alessio Sponsale: creare un marchio di borse iconiche chiamate 6, 9 e 13, in rimando alla data di nascita del marchio.

Alla voglia d’estate risponde con lo spirito libero degli anni 70. Dai festival di musica Americani, precisamente da quello di Coachella, Borgenni coglie l’essenza più “Stylish” e la reinterpreta creando una ricca collezione di handbags, tracolle tonde o quadrate con dettagli in raffia multicolor, glitter, frange o fiocchi Giant, secchielli o comodi zainetti per lui e per lei.

Borgenni_borse_pelle

 

I movimenti, quelli del mare, sono la caratteristica di ogni creazione, infatti, l’onda, raffigurata con un motivo tubolare, è un decoro costante.

Tanti i modelli e tanti anche i colori che vanno dal delicato e impalpabile azzurro cielo a tutta la gamma pastello incluso il pesca e il grigio polvere, fino ad arrivare ai più potenti come il verde speranza, il rosso rubino che spesso si accostano a tessuti denim, canvas o glitter a grana grossa creando accostamenti anche con la fodera che da quest’anno viene personalizzata in un motivo a

bastoncini orizzontali color cipria a righe azzurre o rosa.

I colori fluo vengono invece tutti dedicati all’ormai iconica “Sei” che nella stagione Spring/Summer 2016 oltre alla misura mini incontra anche quella Maxi. All Made in Italy, all leather.

www.borgenni.com

 

borgenni_borse_pelle_pitone

creando una ricca collezione di handbags, tracolle tonde o quadrate con dettagli in raffia multicolor, glitter, frange o fiocchi Giant, secchielli o comodi zainetti per lui e per lei.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *