di


#bloomatnight: Arriva in Italia la fragranza “notturna” di Alexander McQueen

Soni i fiori della notte che hanno ispirato la nuova fragranza di Alexander McQueen che racconta così la sua genesi: “Improvvisamente è nata l’idea di questi bellissimi fiori bianchi fragili e delicati, ma di grande potenza con la loro bellezza nel buio”.

#bloomatnight La nuova essenza di Alexander McQueen

Realizzata da Sarah Burton #bloomatnight è conseguenziale a quella sua “attrazione fatale verso tutte le idee di seduzione latente dove i segnali profondamente nascosti escono fuori con passione senza ricorrere ad alcun artificio”.

#bloomatnight La nuova essenza di Alexander McQueen

Protagonisti principali sono: il gelsomino Sambac, la tuberosa e lo ylang ylang che combinandosi con note di pepe rosa e vetiver danno vita ad un profumo unico che dispiega tutto il potere misterioso e sensuale dell’essenza.

Il gelsomino Sambac è originario dell’Himalaya orientale. Il suo fiore si apre di notte e trasuda un’aroma dolce fino al mattino. La tuberose, è il profumo dei giardini di Versailles. Lo ylang ylang, con i suoi fiori gialli, dalle isole Comore, trascina il suo sapore esotico.

 

#bloomatnight è una bellezza che emerge da buio, come quella elegantemente espressa nella campagna di comunicazione per il suo lancio: una donna bella, attraente e misteriosa che appare come una luce nel buio della notte. 

La nuova fragranza di McQueen però è anche un oggetto dei desideri. La sua bottiglia è pesante e fragile al tempo stesso. “Volevo che fosse una bottiglia che si mostrasse sullo scaffale e apparisse fra tutte le altre senza però restarne fuori, doveva sembrare che fosse sempre stata lì” (McQueen). Il flacone è infatti, un piccolo tesoro di artigianalità. Realizzato in vetro scuro e sottile è sovrastato da una corolla di piume dorate, elemento simbolico della Maison.

È da poco disponibile in Italia (distribuito da P&G Prestige Beauty) al prezzo di 350,00 euro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *