di


Blackfin eyewear in titanio, fatturato a +27%

Il marchio prodotto dall’azienda Pramaor di Belluno chiude il 2015 con 6,2 milioni di euro: a trainare le vendite l’estero, ma cresce anche l’Italia

Blackfin eyewear by Pramaor_

(Una delle immagini della nuova campagna di comunicazione di Blackfin presentata all’edizione 2016 di Mido) 

Un anno d’oro per la Pramaor, l’azienda del bellunese specializzata nella produzione di occhiali in titanio di alta gamma a marchio Blackfin. Il 2015 si è chiuso con un fatturato pari a 6,2 milioni di euro, il 27% in più rispetto all’anno precedente, trainato soprattutto dalle esportazioni – il 75% delle vendite – in aumento del 38% a quota 4,7 milioni di euro. Ma anche l’Italia cresce: il mercato domestico segna un +14% nonostante la persistente stagnazione generale dei consumi.

Blackfin eyewear by Pramaor_

“Il 2015 è stato un anno molto gratificante – dichiara Nicola Del Din, Ceo di Pramaorsia in termini di business che di branding. Il mercato ci ha premiato in diverse occasioni, dimostrando come il percorso che abbiamo intrapreso ormai da qualche anno e focalizzato sul marchio Blackfin sia assolutamente vincente. A livello commerciale stiamo ulteriormente rafforzando la distribuzione diretta e stiamo aprendoci a nuovi Paesi. Continuiamo a investire con decisione sia in ricerca sia in marketing e comunicazione stringendo collaborazioni di eccellenza come quella con il Maestro Andrea Bocelli e il suo Teatro del Silenzio. Da tempo promuoviamo l’autenticità della nostra produzione e quest’anno a Mido siamo molto orgogliosi di presentarci con una campagna di comunicazione che spiega in modo chiaro la nostra posizione rispetto a ciò che significa davvero made in Italy”.

eyewear_Blackfin - Brunswick BF761

Nel 2015 Blackfin ha ricevuto il Bestand, il premio per il miglior stand a Mido, il Silmo d’Oro per un brevetto innovativo e il V.Award Silver a Hong Kong nella categoria occhiali da sole. In occasione dell’ultima edizione del Mido, a febbraio, è stata presentata una campagna di comunicazione fatta di video e immagini. Il racconto ha come protagonisti, naturalmente, gli occhiali Blackfin, interamente disegnati e realizzati in Italia nel rispetto del territorio e delle persone, un omaggio all’eccellenza italiana.

Blackfin eyewear by Pramaor_

L’azienda ha inoltre rafforzato il reparto produttivo, ha ampliato la propria sede di Taibon Agordino (che sarà inaugurata a giugno) e ha potenziato il servizio di customer care per garantire agli ottici un’assistenza impeccabile pre e post vendita anche attraverso un’applicazione digitale personalizzata. “Guardando i risultati dei primi due mesi continuiamo a essere molto ottimisti – continua Nicola Del Din –. A febbraio infatti gli ordini sono cresciuti del +50% e il fatturato addirittura del +54% rispetto al bimestre gennaio-febbraio 2015. Straordinario”.

Blackfin eyewear by Pramaor_

Pramaor, che conta 56 dipendenti e 22 agenti diretti, vende le collezioni Blackfin in quasi 40 Paesi nel mondo (soprattutto in Europa, Nord America e Far East) in modo diretto o attraverso distributori. Oltre a Italia, Austria, Germania, Spagna, Francia e Grecia dall’inizio di quest’anno è presente con distribuzione diretta in Danimarca e, a breve, lo sarà anche in Svezia e Regno Unito.

Blackfin eyewear by Pramaor_

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *