di


Bijoux: il prossimo inverno sarà romantico, vintage, colorato ed eco-friendly

Macef individua le tendenze della stagione fredda 2013-2014: le anticipazioni degli espositori presenti a Milano da 12 al 15 settembre

Romantico ma determinato, coloratissimo e ricco di combinazioni, con un occhio rivolto al passato e uno all’ambiente: così sarà il bijoux dell’inverno 2013-2014, come emerge dalle anteprime proposte dagli espositori di Macef Bijoux, l’evento di Fieramilano che torna a settembre, dal 12 al 15, con una nuova collocazione temporale e in parziale coincidenza con Mipel, Salone Internazionale della Pelletteria e dell’accessorio moda, e con Micam, Salone della Calzatura.

Il mondo che cambia, con il suo altalenarsi di emozioni legate alla situazione economica e sociale, influisce sui gusti del pubblico. Sempre più lontano dal superfluo, il consumatore va alla ricerca di capi e oggetti sempre più senza tempo e slegati dalla stagionalità tipica della moda.

Per rispondere alla crisi torna la voglia di colore, anche per l’inverno. La voglia di reagire, con l’umore anche, prende il sopravvento senza però spegnere il bisogno di non sprecare, di ri-utilizzare, di mostrarsi vicini all’ambiente con e soluzioni eco-sostenibili.

Quattro, dunque, i mood della prossima stagione fredda: il passato che ritorna, mix&match, romanticismo (d’altri tempi) e passione eco. Non solo vintage, secondo la prima delle tendenze individuate dagli espositori di Bijoux: si tratta di un vero e proprio amore per le epoche lontane, a partire dagli anni ’20. Torna il piacere di indossare le perle, simbolo di eleganza senza tempo e fascino etereo. Non torna però così com’era: il passato viene rivisitato in chiave moderna. Cristalli, vetrificazioni colorate, opalescenze ed effetti traslucidi, con tonalità che vanno dal bianco all’oro e al rosa pallido.

Maschile e femminile si incontrano anche nel bijoux secondo il mood ‘Mix and Match’, che combina materiali e ispirazioni. Metalli e smalti si uniscono a tessuti e pietre o al legno, dando vita a oggetti minimalisti e geometrici, superfici irregolari e libere interpretazioni artistiche. A dare forza assoluta a queste creazioni è il colore: i toni sono abbinati in forte contrasto l’uno con l’altro sul filone della street e pop art.

Lebole Gioielli, Dame e Cavalieri

C’è spazio anche per un animo romantico che si adorna di pizzi, ricami, cammei e gioielli sigillo. Sul polso e attorno al viso i merletti diventano bracciali, orecchini o collane, ricamati e arricchiti di pietre e intarsi. I cammei ringiovaniscono e rinascono con illustrazioni ironiche, montati su bracciali in pvc, o con colorazioni fluo. I simboli – iniziali, stemmi o icone religiose e territoriali – sono reinterpretati in chiave moderna.

In questo mondo così votato al necessario non può che esserci un’attenzione particolare all’ambiente che ci circonda: ecco che il quarto mood che sarà in vetrina a Macef Bijoux, passione eco (sostenibile), si rivolge alla natura. Sono eco-sostenibili, eco-compatibili, semplicemente eco-friendly i bijoux in materiali naturali o rigorosamente riciclati. La materia torna a nuova vita, che si tratti di tessuto o di plastica, viene riletta con fantasia e trasformata in qualcosa d’altro.

Barbieri Creazioni, Collezione Via Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *