di


Bijoux Directions

HOMI Milano entra dalla porta principale nei trend del futuro. L’ultima edizione di settembre, dal 12 al 15, ha visto il debutto delle “Bijoux Directions”, un’area nata con l’obiettivo di offrire ispirazioni e input creativi per il design e la progettazione, accompagnata da un calendario di seminari.

Un “termometro” dei cambiamenti di gusto e stile tramite l’osservazione e lo street watching dalle principali capitali creative in giro per il mondo. A guidare il progetto, Federico Poletti con Donatella Zappieri e Laura Rysman, un gruppo di ricerca formato da tre professionisti con competenze differenti (moda, gioiello e bijoux, lifestyle).

poletti
da sx: Donatella Zappieri, professionista del comparto gioiello e bijoux
Federico Poletti, creativo ed esperto del settore moda
Laura Rysman, interprete del segmento lifestyle

Bijoux Directions – spiega Poletti – vuole diventare un osservatorio privilegiato nel mondo del bijoux. Un panorama in evoluzione non solo sul prodotto ma anche sui gusti e comportamenti dei consumatori”.

La prima edizione di Bijoux Directions ha individuato quattro macro-trend del 2017: We ar(e) nature; Avant-Craft; Body as canvas; To the moon and back.

TO THE MOON AND BACK

si viaggia verso il futuro alla scoperta di elementi, pietre e colori di galassie remote. Uno sguardo affascinato ai pianeti dà forma al tema Cosmic nell’integrazione tra uomo, universo e tecnologie. Futuro inteso come innovazione con il tema Port/tech jewellery o wearable, la tecnologia al servizio dell’accessorio, estetica e funzionalità insieme. Nuove ergonomie e materiali futuribili con la tecnologia del 3d design.

moon1
moon2
moon3
moon4
moon5
moon6

WE AR(E) NATURE

We ar(e) nature: natura a tutto spiano, come rispetto dell’ambiente e come dettaglio di lavorazione. In Full bloom, esplosione di colore e opulenza; in 70’s regression l’ispirazione viene dai figli dei fiori e l’ambizione all’armonia dei sentimenti. Enfatizza il concetto di animalier con il trend Savage beauty e nella sfumatura Victorian garden non tralascia il romanticismo del passato con un accessorio che si rifà ai ritratti romantici dell’epoca.

nature1
nature2
nature3

AVANT-CRAFT

Avant-Craft: ritorno all’essenzialità dei valori e all’artigianalità. Mood suggellato in Terracotta, governato dal color ocra anche come materiale povero legato alle culture antiche. Al centro l’uomo e l’artista, con un Artistic touch che riscopre la storia e l’influenza dei grandi maestri. Minimalismo tra tessuti raffinati e la voglia di essere “one of a kind” in Reverse Luxury,. Infine, Handcraft, prodotto “taylor made”, gioielli e ambientazioni bespoken.

craft1
craft2
craft3
craft4
BODYS AS CANVAS

protagonista è il corpo, nuovo elemento di decorazione. Middle sex, uomo o donna, l’apparire al di là del genere. In Garment Jewelry nuove geometrie e portabilità per il gioiello, non più solo indossato in modo inusuale, ma protagonista in parti del corpo prima accessoriate dagli abiti. Perfume jewelry, i sensi e in particolare l’olfatto: bijoux portavoce del proprio aroma, essenza e sapore.

canvas3
canvas4
canvas2
canvas1


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *