di


Bijorhca Paris – Settembre 2016

Con circa 450 espositori riuniti negli spazi di Porte de Versailles, Bijorhca Paris, si conferma come il salone professionale di riferimento della bijouterie in Francia. Così, Richard Martin (foto in basso), direttore artistico di Bijorhca, inizia a raccontarci quali saranno le tendence autunno/inverno 2016/17 e le attualità che caratterizzeranno l’imminente edizione del Salon di Parigi, che cerca di seguire con attenzione, i segnali e le richieste della domanda e dell’offerta.

Richard Martin

Un riadeguamento degli spazi e l’ampliamento dell’area Espace Premium, infatti, rappresentano tra l’altro un segnale di avvicinamento della fiera, a quelle che sono le nuove esigenze di un mercato in preda a cambiamenti repentini.

Sempre si riconsolida la presenza internazionale negli spazi di Bijorhca, in particolare, quest’anno ci sarà il padiglione mauriziano, principalmente con oggetti preziosi e pietre, il collettivo portoghese AORP (nel Precious Village) ed il padiglione brasiliano che riunisce marchi di bijoux fantasia.

Elisabeth Leriche, prosegue la sua collaborazione con Bijorhca, proponendo le sue Fashion Trends per le prossime stagioni. Tra moda, sorpresa, novità e glamour, i quattro temi saranno:

  • Pink Lady, dove il rosa è colore faro delle prossime stagioni;
  • Night Luxury, dove lo spirito couture è quello raffinato ed elegante;
  • Flower Fantasy, per uno stile stravagente ed eclettico;
  • Military Rock a metà tra il motociclista e l’ufficiale.
bijorhca2016_Leriche_Night

Night Luxury

bijorhca2016_Leriche_Military

Military Rock

bijorhca2016_Leriche_Flower

Flower Fantasy

bijorhca2016_Leriche_Pink1

Pink Lady

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Nelle vetrine degli espositori, tra i must del prossimo autunno ci saranno sicuramente i fili multipli di perle, i girocolli e gli orecchini unici o asimmetrici… ma attenzione al big size non si rinuncia mai e sono in arrivo anelli ed orecchini XXL !

Lungo il viale centrale del padiglione, ci saranno le installazioni artistiche di Tzuri Gueta, con spettacolari pezzi su tema dei fondali marini; Marek Wojcicki che rivisita abiti di haute couture; Sonja Iglic, racconterà una storia attraverso differenti pezzi della sua collezione.

Bijorhca_fair_1

Infine, tra i Talenti di Bijorhca Paris, in questa edizione di settembre 2016, sono stati selezionati: Les Amis, marchio honkongese scelto per rappresentare il settore Preziosi; Cornja – Tegumenti, etichetta italiana selezionata per il bijou fantasia; Catalina Brenes, dal Costa Rica, per l’ambito del contemporaneo.

Come sempre al pianterreno del padiglione si ad accogliere i visitatori c’è la sezione Elements, dove oltre 60 espositori presentano la loro ampia offerta di servisi e forniture. Lo spazio è strutturato in tre diverse aree : Forniture Professionali, Industrie Tecniche e Cash& Carry per l’approviggionamento direttamente sul posto.

Bijorhca_conference

Arricchisce l’offera della fiera, il ricco programma di conferenze che aiuteranno a comprendere il settore nella sua dinamicità. Un mercato in continua evoluzione necessita di essere compreso, ed infatti, i temi degli incontri verteranno su argomenti molteplici; dall’uso di Internet e la sua sicurezza, ai diamanti alle aste, dalla gemmologia alla fotografia per i preziosi, fino all’introduzione delle nuove figure professionali nel mondo del fashion.

www.bijorhca.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *