di


Bijorhca Paris, alle porte un’edizione da record

Torna alle date storiche la fiera francese in calendario dal 23 al 26 gennaio: superate le 540 aziende. In vetrina le tendenze dell’estate

Bijorhca 2015 gennaio

Torna alla vecchia collocazione temporale Bijorhca Paris e questo sguardo al passato sembra preannunciare bene: per la prima volta esporranno alla fiera francese, dal 23 al 26 gennaio, oltre 540 aziende da tutto il mondo. L’appuntamento è come di consueto a Porte de Versailles: l’edizione 2015 concentra l’attenzione sul prodotto. L’immagine scelta per rappresentare l’evento è un omaggio alla storia e al suo potere sulla memoria. Spirito barocco con il giallo e il lampone, in attesa di una campagna più neutra per l’edizione di settembre.

Una fiera che nei prodotti illustrerà le tendenze per l’estate 2015, si osserva un ritorno agli anni ’70, con il trend hippy chic. Molto di moda anche il bianco e i pezzi etnici. Sempre più forte e evidente il legame con la moda: gestita da Reed Expositions, Bijorhca è organizzata in collaborazione con la Camera Sindicale Boci ed è dedicato all’industria della gioielleria, della bigiotteria, degli orologi e degli accessori preziosi.

Tre dunque i segmenti principali: gioielli preziosi in oro, argento, Vermeil, acciaio e orologi, che coprono il 30% dell’offerta espositiva; bijoux fantasia e accessori moda (per il 55%) e il residuo 15% destinato agli “Elementi“, materie prime, attrezzature e servizi. Al primo piano, è sempre la bigiotteria preziosa ad accogliere i visitatori con il settore orologi, che continua ad espandersi a destra dell’ingresso, e il Precious Village, che riunisce grandi stand dedicati all’oro, argento e vermeil, che si rinnova con una posizione più strategica a sinistra dell’ingresso.

Al centro, come estensione di questi due spazi, il prezioso prende vita nella Precious Gallery e nella mostra Way to Heaven di Eric Charles-Donatien. Altro spazio per bijoux fantasia, il Fashion Village con i suoi 150 stand. L’Espace CREAM by BIJORHCA conserva la collocazione alla fine dell’area, con la sua selezione specializzata di quaranta marchi.

Gli “Elementi” occupano ancora una volta il piano terra con i suoi servizi e le forniture per gioielli, distribuiti in tre aree distinte, tra cui il Cash & Carry di pietre, perle e altre materie prime.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *