di


Bijorhca, fervono i preparativi per l’edizione di settembre

Il Salone di Parigi si appresta a ospitare 450 marchi da 30 paesi in coincidenza temporale con Who’s Next e Maison&Objet: in programma mostre e spazi tendenza

© Enguerran Ouvray / BIJORHCA PARIS

È il salone internazionale dei Bijoux fantasia e preziosi, orologi, forniture e industrie tecniche di Parigi: Bijorhca Paris, organizzato da Reed Expositions France, torna a Porte de Versailles dal 2 al 5 settembre. Per 4 giorni, 450 marchi provenienti da oltre 30 paesi presenteranno le loro nuove collezioni a circa 14mila visitatori professionali di circa 100 nazionalità. Una collocazione temporale che rende Bijorhca contemporanea a Who’s Next (Parco delle Esposizioni di Porte de Versailles) e  Maison&Objet (Parco delle Esposizioni di Paris Nord Villepinte), altri due eventi che richiamano in città molti operatori professionali.

I 450 marchi del salone sono suddivisi in tre universi distinti per una migliore leggibilità dell’offerta e una visita del salone più fluida:
Bijoux Preziosi: Oro, Gioielli, Argento, Argento dorato, Acciaio e Orologi I Bijoux Fantasia, Creatori, Couture e Accessori Moda e Elementi : forniture per la bigiotteria, industrie tecniche, assicurazioni e sicurezza. Durante l’edizione di settembre sarà particolarmente valorizzato il settore “Preziosi”, con l’accoglienza di gruppi del settore Bigiotteria-Orologeria come Nouveaux Bijoutiers o Groupement MG.

Bijorhca_2016

Compratori e creatori potranno trovare l’ispirazione dalle tendenze della stagione con scenografie originali grazie a due spazi pensati dalla stilista Elizabeth Leriche e realizzati con i bijoux degli espositori: Fashion Trends, che presenterà un’associazione di bijoux e di modelli su 4 temi (Pink Lady, Night Luxury, Flower Fantasy e Military Rock) e Precious Gallery, con una selezione di parure preziose tra i prodotti degli espositori.

Non mancheranno le mostre: la creatrice serba Sonja Iglic presenterà 2 collezioni nelle quali trasforma i bijoux in storie “visive” : “Les mâchoires de la gloire” e “L’épanouissement”. E ancora: il creatore del marchio “M W Marek Paris”, Marek Wojcicki, proporrà 3 creazioni couture e 2 collezioni di bijoux prêt-à-porter attorno alla sua principale fonte di ispirazione, la natura; il designer e ingegnere tessile Tzuri Gueta, invece, immergerà i visitatori negli abissi sottomarini grazie a un’esperienza visiva e sensoriale chiamata “Abyss”.

www.bijorhca.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *