di


Baselworld, la nuova fiera è pronta all’uso con i suoi 141mila metri quadrati

Dal 4 marzo partirà l’allestimento della struttura costata 430 milioni di franchi svizzeri: per terminare l’edificio ci sono voluti 22 mesi

Tutto secondo i piani: è terminata la costruzione del nuovo edificio in tempo per Baselworld. Sono stati perfettamente rispettati i termini che prevedevano la struttura pronta per la prossima edizione, in calendario dal 25 aprile al 2 maggio. L’impresa costruttrice ha consegnato a MCH Fiera Basilea il nuovo complesso, pronto per consentire agli espositore di allestire gli stand a partire dal 4 marzo.

Non sono trascorsi neanche sette anni da quando fu presentato il progetto per il nuovo edificio: dopo circa 22 mesi di costruzione, divisi in tre tappe fra giugno 2012 e febbraio 2013, l’impresa responsabile del progetto, la HRS Real Estate AG, ha consegnato il nuovo complesso alla società che gestisce la fiera. Ingente l’investimento (430 milioni di franchi), il più grande mai fatto in Svizzera per un impianto fieristico, ma gli organizzatori sono certi che il successo che ha accompagnato la realizzazione sarà confermato dall’apprezzamento degli operatori.

Con i suoi 220 metri di lunghezza, 90 m di larghezza e 32 metri di altezza, il nuovo edificio conta al piano terra come pure nei due piani superiori una superficie espositiva di 38mila metri quadrati. Baselworld può offrire oggi una superficie espositiva di 141mila metri quadrati, 74mila metri quadrati dei quali sono nel Padiglione 1 lungo il Riehenring.

Funzionalità ed estetica sono i due valori chiave cui si sono ispirati gli architetti dello studio Herzog & de Meuron, in un perfetto equilibrio: la compattezza dell’edificio permette un uso flessibile degli spazi offrendo allo stesso tempo un elevato comfort ai visitatori. L’edificio costituisce inoltre un biglietto da visita architettonico impressionante: la Piazza della Fiera è stata provvista di una sovrastruttura con un cortile a lucernario, la cosiddetta City Lounge, che diventerà un nuovo centro dell’area fieristica. Inoltre, al fine di ottimizzare il regime di traffico, MCH Fiera Basilea ha sviluppato un logistic tool basato sulla prenotazione online dei tempi di consegna.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *