di


Baselworld, domani l’inaugurazione. Ultimo viaggio tra le anteprime degli orologi maschili

Fino al 2 maggio le proposte di oltre 1400 espositori provenienti da 40 paesi: attesi al Salone svizzero circa 100mila visitatori

Sarà la Consigliera federale Widmer-Schlumpf ad inaugurare Baselworld 2013, domani alle 10.30 nel Foyer del Padiglione 1.0 Sud. Apre i battenti domani fino al 2 maggio il Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria: in calendario, dopo il taglio del nastro, i discorsi ufficiali di Eva Herzog, Consigliera del governo del Cantone Basilea-Città, Jacques J. Duchêne, Presidente del Comitato Espositori e René Kamm, amministratore del MCH Group.

Il Salone svizzero si svolgerà per la prima volta nel nuovo complesso realizzato dagli architetti Herzog & de Meuron: 1.460 espositori da oltre 40 paesi e oltre 100mila visitatori specializzati provenienti da tutto il mondo, con novità e tendenze che confermano il primato di Baselworld nel panorama fieristico internazionale. Le ultime settimane sono state un incrociarsi costante di anteprime e novità annunciate: tante le proposte che i grandi brand presenteranno al Salone mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria.

Harry Winston presenta, tra i tanti modelli, anche il suo Histoire de Tourbillon 4, l’ultimo sviluppo della celebre collezione. Il cuore dell’orologio  è costituito da un tourbillon che si trova all’interno di tre gabbie concentriche, ognuna delle quali ruota alla propria velocità e secondo un angolo diverso. Lato quadrante, i colori sono sobri e contemporanei e la configurazione privilegia l’apertura e valorizza il movimento. Edizione limitata a 20 esemplari, Movimento meccanico a carica manuale, calibro HW4501, tourbillon tri-assiale. Cassa in oro bianco (18 carati) lucidato, 47 mm Zalium™ trattato DLC sulla carrure, gli archi, le anse e la lunetta del tourbillon, quadrante tridimensionale, finitura in oro brunito, traforato. Cinturino alligatore nero cucito a mano con fibbia ad ardiglione in oro bianco.

Harry Winston

Un look sportivo per Chopard. Il L.U.C Engine One H, un orologio tecnico, è un autentico ibrido estetico a metà strada tra la meccanica automobilistica e l’alta orologeria. L’orologio è dotato di un calibro a carica manuale con regolatore a tourbillon racchiuso in una cassa in titanio. Pensato e costruito da Chopard Manufacture, a Fleurier, il movimento di questo segnatempo è contrassegnato dalla referenza L.U.C 04.02-L. Le aperture che attraversano il calibro sono un riferimento all’estetica traforata delle prese d’aria delle auto da gara. Le testate di un blocco motore hanno fornito l’ispirazione per le scanalature incise sui ponti lato quadrante. Il gioco tra finiture lucide e satinate, la rottura delle curve, le superfici concave sono il risultato di una ricerca di forme e di ergonomia particolarmente avanzata. Le ore rimangono al centro, la riserva di carica si sposta a sinistra. I piccoli secondi, montati sul tourbillon, si trovano a destra come il contagiri di un’automobile. Cassa in titanio spazzolato/lucido da 44,50 x 35,00 mm. Cinturino cucito a mano in pelle di alligatore nera foderato in pelle di alligatore marrone con motivo godronato e fibbia ad ardiglione in titanio. Edizione limitata a 100 esemplari.

Chopard

Sceglie il colore per l’ultima versione del Night Vision: Victorinox Swiss Army celebra l’anno del decimo anniversario della collezione, best seller del marchio. Tre i nuovi elementi che contraddistinguono l’edizione 2013:  la cassa in acciaio spazzolato-lucido con trattamento PVD Black Ice, ormai nota peculiarità del marchio. Tinta monocromatica del quadrante satinato e al cinturino in caucciù naturale; le altre due innovazioni riguardano la scelta dei due colori, verde militare o nero. Elegante la decorazione stampata del cinturino in stile “guilloché” che ricorda la guancetta del coltellino multiuso svizzero. Modulo LED esclusivo con sei funzioni: illuminazione del quadrante, illuminazione prolungata; segnale a intermittenza, segnale intenso d’emergenza, funzione di localizzazione e modulo di esaurimento batteria.

Victorinox

Il nuovo movimento H-20-S gioca a nascondino nel nuovo Hamilton Jazzmaster Viewmatic Skeleton – disponibile in versione Gents ma anche Lady. Lo stesso movimento racchiude due stili contrastanti: giocando a nascondersi dietro quadranti scheletrati, questi orologi riprendono il tema della parità dei sessi da opposte angolazioni, armoniosamente d’accordo nel distinguersi. E sviluppando il concetto degli opposti che si attraggono, la tradizionale tecnica orologiera scheletrata incontra la più sofisticata tecnologia grazie all’incisione laser high-tech il cui design richiama quello delle più ambite opere d’arte contemporanea. Il movimento automatico H-20-S Hamilton riprende il tema della scheletratura. La decorazione dal gusto contemporaneo, riconoscibile sui rotori satinati scheletrati e su un complesso motivo a ‘H’ applicato su elementi individuali, aggiungono teatralità alla tradizionale precisione della lettura del tempo. Il “pubblico” che lo indossa partecipa in prima persona a questo spettacolo dove aperture generosamente ampie rivelano componenti quali lo scappamento, la molla del bilanciere e il bariletto mentre svolgono operosamente il loro lavoro. Angoli e curve arricchiscono le incisioni dallo straordinario color antracite riempiendo sapientemente il quadrante. Su anelli concentrici sono inserite le cifre da 0 a 60 così come il marchio; indici rivestiti di Super-LumiNova® e cinturino in acciaio a cinque maglie o in pelle nera.

Hamilton

Anche Tissot rende visibili tutti gli ingranaggi del suo genio orologiero con il Tissot T-Complication Squelette. I cinque “raggi” che si estendono sotto il vetro offrono una vista imperdibile sul movimento meccanico scheletrato a carica manuale. Le note blu, che richiamano le viti del movimento, trasformano la lettura dell’ora in un autentico piacere. Anche il contatore dei secondi è inciso, a sottolineare il tema della trasparenza più pura. Le zigrinature oblique sulla carica, le pietre scintillanti e le anse la cui forma riprende quella dei raggi della ruota confermano l’attenzione per i dettagli che non ammette compromessi, di cui beneficia il Tissot T-Complication Squelette. Movimento meccanico a carica manuale esclusivo di Tissot; Cassa in acciaio inossidabile 316L, 43 mm, cinturino in pelle nera con stampa cocco e chiusura déployante con pulsanti in acciaio.

Tissot

La fiera di Basilea sarà occasione anche per Squale, storico marchio svizzero, per presentare la nuova collezione di orologi subacquei professionali. In vetrina il nuovo 2002 Lux con diamanti, ma sotto i riflettori anche le tante innovazioni apportate al Professional 50 atm. Nel primo caso, sarà proposta la versione all black con corona e lunetta PVD, una seconda versione  color canna di fucile ed nuovo quadrante a due livelli in carbonio. Ad arricchire la serie 2002 verrà presenta la nuovissima versione Lux Diamond, con un’inedita lunetta girevole d’oro bianco con incastonate più di 160 pietre preziose di varie qualità e tagli a seconda dei modelli. I principali perfezionamenti apportati al Professional 1521 50 atm, invece, sono il risultato di consigli suggerimenti raccolti dal mondo dei professionisti della subacquea: vetro zaffiro anti riflesso, quadrante nero laccato, la protezione in vetro zaffiro per il superluminova applicato sulla lunetta,  il logo Squale inciso sulla cassa e il numero di serie  sequenziale sul fondello, tutte caratteristiche che rendono questo modello funzionale per l’utilizzo subacqueo oltre ad esaltarne il design.

Squale

Mostrando con abilità la sua eredità britannica e l’ingegno nel campo dell’orologeria, Arnold & Son svela un movimento completamente nuovo per un orologio dall’architettura unica: l’originale Time Pyramid. Con un movimento a forma di piramide scheletrato apparentemente sospeso tra due cristalli di zaffiro, il modello è una interpretazione magistrale di abilità tecnica e di eleganza. Ma Arnold & Son presenta a Basilea anche il più sottile orologio con tourbillon sul mercato oggi: solo 8,34 millimetri di spessore (modello nella foto). Il nuovo “utte” (riferimento alla ultra-sottile Tourbillon scappamento) è equipaggiato con il movimento A & S8200 che misura appena 2,97 millimetri di spessore.

Arnold & Son

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA