di


Baselworld chiude a -4%. Dal 2018 durerà due giorni in meno

La prossima edizione del Salone dell'orologeria e della gioielleria si svolgerà dal 22 al 27 marzo: la contrazione decisa su richiesta degli espositori

 

Baselworld_dati_chiusura_2017_evidenza-min

Si è chiusa l’edizione numero 100 di Baselworld, il Salone svizzero dell’orologeria e della gioielleria che si è svolto a Basilea dal 23 al 30 marzo. Secondo i dati diffusi dagli organizzatori, il numero di ingressi si è attestato intorno ai 106mila buyer in arrivo da circa 100 paesi, -4% rispetto all’anno precedente, in visita per scoprire le novità proposte da 1300 espositori (anche questi in calo rispetto all’ultima edizione). Otto giorni di business che dall’anno prossimo, annuncia la fiera, diventeranno sei: le date dell’edizione 2018 infatti sono dal 22 al 27 marzo.

Baselworld_dati_chiusura_2017_1CorridorMezzanineBaselworld2017H11SSCQ4Q004309154-min

Una contrazione che va di pari passo con quella dei prezzi, come spiega il Managing Director di Baselworld Sylvie Ritter: “L’industria attraversa una fase di sfida, che colpisce soprattutto le imprese più piccole. Accogliendo una richiesta degli espositori e d’accordo con i membri dei vari Comitati, abbiamo deciso di ridurre la durata dello show e praticare aggiustamenti sui prezzi. Baselworld manterrà la sua consueta attrattività rimanendo fedele alla strategia che favorisce qualità e stimola l’unicità in tutti i settori”.

Baselworld_dati_chiusura_2017_7JacobCoBaselworld2017H11DOB7631-min

Gli espositori hanno presentato al pubblico internazionale tutte le novità di punta dei prossimi 12 mesi. “Nelle scorse settimane – dichiara Eric Bertrand, presidente del Comitato espositori di Baselworld abbiamo sperimentato il valore di questo show per l’intera industria soprattutto in tempi difficili”.

Lo Show, ricorda Francois Thiébaud, presidente del comitato di espositori svizzeri, è partito nel 1917 con soli 29 brand e si è trasformato in un evento leader, “essendo l’unico – commenta Thiébaud  – a riflettere l’eccellenza dell’industria rappresentando ogni settore e posizionando tutti i player sotto la migliore luce”. E sull’andamento dell’edizione 2017 aggiunge: “Benché sia stato un anno complesso, Baselworld dissipa ogni preoccupazione sul mercato, grazie al contagioso spirito di rinnovamento e innovazione”.

www.baselworld.com

Baselworld_dati_chiusura_2017_9Baselworld2017ImpressionsCCC5829-min


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *