di


Baselworld 2013, un’anteprima degli orologi in arrivo: molti i modelli femminili

Dal 25 aprile al 2 maggio nella struttura rinnovata dopo 22 mesi di lavori alcune novità dei grandi brand

La chiamano “The new era” e probabilmente lo è davvero: Baselworld, il Salone internazionale di orologeria e di gioielleria di Basilea, aprirà i battenti il prossimo 25 aprile con una struttura tutta nuova, realizzata in 22 mesi di lavoro e costata 430 milioni di franchi svizzeri. Dalla prossima edizione, dunque, i metri quadrati a disposizione di espositori e visitatori saranno oltre 140mila.

Ma le novità in serbo per Baselworld 2013 riguardano, naturalmente, anche i prodotti. I grandi brand del comparto orologiero internazionale hanno già preparato le anteprime dei modelli che saranno presentati durante la rassegna (che chiuderà il 2 maggio). Preziosa magazine ne ha selezionati alcuni per dare un rapido sguardo sulle tendenze dei grandi marchi.

HUBLOT Big Bang Ferrari Carbon Red Magic

Il successo dei primi due Big Bang Ferrari nel 2012 preannunciava già l’arrivo di nuovi modelli. Tre segnatempo nasceranno dall’esclusivissima e riuscita collaborazione tra Ferrari e Hublot, tra i quali il Carbon Red Magic. Questo orologio, la cui cassa e il movimento sono stati interamente progettati, sviluppati e prodotti da Hublot, è un nuovo passo avanti del marchio verso la verticalizzazione. L’orologio propone un cronografo flyback affidabile e robusto che vede la collocazione del suo meccanismo con doppia frizione e la celebre “ruota a colonne” visibile lato quadrante. Cassa in fibra di carbonio da 45,5 mm, lunetta in fibra di carbonio con 6 viti a forma di H con testa svasata, lucidate a specchio; Cavallino rampante Ferrari rodiato e lucidato, applicato; inalterabile il vetro zaffiro rosso a seguito di una colorazione diretta della sua massa, ogni modello è consegnato all’interno di un apposito cofanetto dotato di un Watch Winder. Edizione limitata a 1000 esemplari.

LONGINES Conquest Classic L2.285.5.88.7

Partner delle più belle corse in piano del mondo, Longines ha voluto proporre, con la collezione Conquest Classic, segnatempo da esibire nell’atmosfera effervescente dei tondini di presentazione degli ippodromi più prestigiosi del mondo. Questo modello femminile in acciaio e oro rosa di 29,50 millimetri di diametro, con 30 diamanti incastonati, ospita il calibro meccanico L595. Il quadrante di madreperla bianca e i 12 indici di diamanti fanno eco al marchio di fabbrica della Maison Longines. Movimento Meccanico a carica automatica, riserva di carica di 40 ore, cassa in acciaio e oro rosa (18 carati) da 29,5 mm, lunetta in oro rosa (18 carati) con 30 diamanti incastonati TW VVS (0,501 carato). Cinturino/Bracciale Bicolore, acciaio e oro rosa (18 carati) con tripla chiusura déployante di sicurezza e pulsanti.

EBERHARD & CO Chrono 4 Géant Full Injection

Eberhard & Co. arricchisce la sua collezione di punta con una nuova edizione total black: ecco il Chrono 4 Géant “Full Injection”, prodotto in una serie limitata a 500 esemplari. La cassa in acciaio e la chiusura del cinturino sono rivestite di uno strato nero, il DLC-Dianoir® – Diamond Like Coating -, uno speciale trattamento brevettato al carbonio. La carrure di 46 millimetri subisce anch’essa un altro procedimento allo scopo di indurire l’acciaio: la diffusione degli atomi di carbonio a bassa temperatura nello strato superficiale. Quadrante nero con decorazioni a Côte de Genève e contatori abbinati alle finiture azzurrate e il cinturino in caucciù con scolpiture verticali. Movimento Movimento meccanico a carica automatica con 4 contatori allineati orizzontalmente (minuti, ore, 24 ore e piccoli secondi); cinturino/bracciale Caucciù nero personalizzato con lo stemma “E” e scolpiture verticali, chiusura in acciaio trattato DLC-Dianoir®.

HAMILTON Jazzmaster face2face

Hamilton si avventura su un terreno nuovo in orologeria: il Jazzmaster Face2face esibisce un look all’avanguardia e classico al tempo stesso e incarna due personalità distinte grazie all’unica cassa ovale rotante in acciaio che ospita due quadranti, quindi due calibri automatici: un cronografo e un tre sfere. Che si passi da un quadrante all’altro per adeguare l’orologio al proprio stile o per beneficiare dell’informazione di un secondo fuso orario, i due volti dell’orologio si svelano, il primo sofisticato e audace, il secondo elegante e sobrio. Cinturino in pelle nera con fodera e impunture blu, edizione limitata a 888 esemplari. Movimento Meccanico a carica automatica, ETA 2094 (cronografo) ed ETA 2671 (3 sfere), rotori scheletrati e decorazioni esclusive; quadrante Cristallo fumé e dettagli blu – indicazione del tempo decentrata a destra (cronografo), iscrizione del numero dell’edizione limitata a ore 6.

CORUM Golden Bridge Tourbillon Panoramique

Dotato di visibilità a 360 gradi, il Calibro CO100 Corum di fabbricazione propria, sospeso e fissato al centro della cassa, è il vero protagonista del nuovo Golden Bridge Tourbillon Panoramique. Questo movimento scheletrato traslucido è dotato di un tourbillon volante: senza ponte superiore, sembra galleggiare sopra il movimento. Sospeso in una cassa-tonneau dal nuovo design, emblema dello stile del marchio e della sua collezione “Corum Bridges”, il movimento a baguette è un esempio di maestria orologiera. Impermeabile fino a 30 metri, il nuovo modello è proposto in tre versioni: cassa d’oro rosa 18k (10 esemplari); cassa d’oro rosa 18k incastonata baguette (5 esemplari); infine cassa d’oro rosa 18k incastonata con diamanti rotondi (limitata a 5 esemplari). Tutte le versioni sono accompagnate da due cinturini di coccodrillo: uno nero e l’altro marrone entrambi cuciti a mano, e dotato di una fibbia tripla déployante in oro rosa 18k incisa con il logo.

BREITLING Transocean Chronograph 38

La prima classe al femminile. Un motto che si addice perfettamente al nuovo Breitling Transocean Chronograph 38 (sono i mm del diametro della cassa) che parla alle donne. La cassa dai volumi essenziali si declina in oro rosso o acciaio;  quadranti finemente lavorati proposti in nero, argento o blu notte, mentre il fondello esibisce i due aerei stilizzati che per lungo tempo furono il simbolo del marchio. Il Transocean Chronograph 38 è un orologio meccanico con movimento cronografo automatico dotato di certificato ufficiale di cronometria del COSC; Cinturino in pelle o in pelle stampata cocco, disponibili in un’ampia gamma di colori. Movimento Meccanico a carica automatica, calibro Breitling 41, certificato COSC con ora, minuti, secondi, data e cronografo; finestrella della data a ore 6.

ULYSSE NARDIN Caprice Butterfly

Ulysse Nardin volteggia nella bellezza raffinata con il nuovo Caprice Butterfly. Brillante in blu, con un accenno di mora , e delicatamente adornato con 353 diamanti di 3.8 carati, cassa in oro bianco 18 carati, in edizione limitata. La farfalla, realizzata in Enamel Champlevé,  mostra l’abilità artistica di Ulysse Nardin: sono prodotte delle cavità in una spessa superficie di metallo, successivamente riempite con smalto in polvere umido e infine messi sul fuoco, levigato delicatamente a mano con la sabbia. Le sfumature sono accentuate dalla forte bordatura di metallo,che intensifica i meticolosi dettagli. Collezione limitata a 28 pezzi; riserva di carica 42 ore; movimento meccanico a carica automatica; corona Impermeabile, decorata con perle in ceramica; bracciale pelle con chiusura deployante in oro bianco 18 ct. o oro bianco con fibbia deployante.

GIRARD-PERREGAUX 1966 Ripetizione Minuti, Calendario annuale & Equazione del Tempo

La meccanica del tempo in tre complicazioni: l’orologio Girard-Perregaux 1966 accoglie, nei suoi 42 mm di diametro, tre illustri complicazioni orologiere, che appaiono sul quadrante in perfetta armonia, orchestrate da un calibro meccanico a carica manuale con più di 400 componenti. Degno successore della collezione, il 1966 mostra le proprie funzioni con un notevole senso di equilibrio estetico: il proporzionato quadrante è caratterizzato da una lavorazione “soleil argenté” che mette in evidenza le differenti indicazioni temporali. Circondate da indici in oro massiccio applicati e dal profilo scosceso, le varie indicazioni sono sovrastate dalle lancette delle ore e dei minuti. L’attenzione è immediatamente attratta dalla data, che s’impone tra la 1 e le 2. Questa ingegnosa costruzione richiede soltanto un piccolo aggiustamento all’anno, nel mese di febbraio e avviene semplicemente mediante la corona. L’equazione del tempo appare ad ore 4.30: indica la differenza tra il tempo civile ed il tempo solare. In effetti, la durata del giorno solare varia quotidianamente. Se le due differenze orarie corrispondono quattro volte all’anno, la differenza cumulata può ad esempio attendere 16 minuti nel mese di novembre. A completare il capolavoro meccanico, una ripetizione minuti permette di ascoltare le ore, i quarti ed i minuti. Con la sua costante attenzione all’estetica, Girard-Perregaux ha progettato il ponte del bilanciere a forma di mezza freccia, che ricorda i Ponti d’oro, firma emblematica della Marca. Cassa in oro rosa, quadrante in ottone con applicazioni in oro rosa. Edizione limitata di 15 pezzi

GREUBEL FORSEY Double Balancier 35°

Due bilancieri inclinati, collegati tra loro da un differenziale sferico che trasmette la media di marcia al treno del tempo e all’indicazione dell’ora, caratterizzano l’ultimo modello di Greubel Forsey. Si tratta dell’evoluzione del concetto sviluppato per la prima volta nel 2009 con il prototipo di oscillatore fisso: inizialmente i due bilancieri inclinati erano presentati in maniera sovrapposta e inclinati a 20 gradi. Nel nuovo esemplare i due organi regolatori inclinati non sono più sovrapposti ma posizionati su piani tridimensionali differenti e spaziosi. Maggiore precisione per soli sei esemplari in oro bianco a 18 carati. Il movimento e meccanico a carica manuale, con doppio bariletto coassiale che garantisce una riserva di carica di 72 ore.

JACQUET DROZ Petite Heure Minute 35 MM

Con il Petite Heure Minute 35 mm Jaquet Droz dedica alla donna moderna un omaggio inedito, forgiato nell’acciaio – per la prima volta su un modello femminile – e nella madreperla. In questo nuovo modello della collezione Élégance Paris, all’acciaio fanno eco la madreperla blu scuro e la luce delle stelle: la madreperla delicatamente lavorata e tagliata in un unico disco si tinge di varie sfumature: blu Savoia, marino, cobalto o indaco a seconda dei giochi di luce creati dal movimento del polso. Le otto stelle, numero fortunato della Maison, disposte casualmente lungo i raggi del quadrante, disegnano uno spettacolo naturale. Il bracciale gioca in modo raffinato con l’asimmetria delle linee. Le maglie, di misura diversa, si fondono in un’unica linea che sposa alla perfezione il profilo del polso. Questo nuovo elogio alle donne di oggi si accompagna all’eccellenza dell’orologeria contemporanea: un movimento meccanico a carica automatica Jaquet Droz 2653, una riserva di carica di 68 ore e una lunetta tempestata di 160 diamanti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA