di


Bartorelli Gioiellerie anche a Bologna il lusso del prestigioso Gruppo

È stata inaugurata appena lo scorso 30 novembre, spettacolare quanto i pezzi che vi sono esposti. La nuova boutique Bartorelli Gioiellerie sorge nella centralissima Galleria Cavour di Bologna, al fianco di altri prestigiosi marchi del lusso come Gucci, Louis Vuitton, Prada e Hermès.

La famiglia Bartorelli

Il brand, oggi alla sua quarta generazione, giunge a sei punti vendita (altre cinque boutique sono a Forte dei Marmi, Cortina d’Ampezzo, Milano Marittima, Riccione e Pesaro), un fatturato importante e molti altri progetti ambiziosi, non ultimo quello bolognese.

B RARE AND UNIQUE high jewelry 3

B RARE AND UNIQUE high jewelry

B RARE AND UNIQUE rami collection 4

B RARE AND UNIQUE high jewelry

B RARE AND UNIQUE high jewelry 7

B RARE AND UNIQUE high jewelry

B RARE AND UNIQUE high jewelry 5

B RARE AND UNIQUE high jewelry

B RARE AND UNIQUE high jewelry 2

B RARE AND UNIQUE high jewelry

B RARE AND UNIQUE high jewelry 8

B RARE AND UNIQUE high jewelry

Alle sue preziose collezioni d’alta gioielleria, affianca esclusività di marchi altrettanto selettivi, tra gli altri, Patek Philippe, Rolex, Audemars Piguet, A.Lange&Soehne, Cartier, Bulgari, Breguet, solo per citarne alcuni. I primi passi nel 1882, vendendo piccoli gioielli in oro nell’entroterra romagnolo. Oggi Bartorelli Gioiellerie ha profilo e prestigio internazionali, con entusiasmo ed energie ancora maggiori, come ci conferma Carlo Bartorelli, Presidente ed Amministratore Delegato dell’azienda che guida.

Carlo Bartorelli

Bartorelli anche a Bologna, con una nuova boutique nel crocevia economico d’Italia. Comincia una nuova fase? Dopo una lunga strategia in cui abbiamo scelto di seguire e servire al meglio una clientela italiana e straniera di alto profilo nelle località turistiche italiane più ambite, la strategia per il 2019/2020 è focalizzata sul consolidamento del gruppo. Oggi inauguriamo una nuova fase del nostro percorso, entrando in una delle grandi città italiane, Bologna, per ampliare e consolidare anche la clientela cittadina.

L’azienda ha dimensioni da buona imprenditoria italiana: management di famiglia alla guida di un marchio in ottima salute dove lavorano 40 dipendenti motivati ed appassionati al mestiere. È giusta così o si punta su diverse prospettive di crescita?

La dimensione attuale del nostro gruppo è frutto dell’impegno costante mio e della mia famiglia. Oggi l’obbiettivo è consolidare quanto abbiamo costruito fino ad ora… il futuro? La nostra è un’azienda dinamica, siamo tutti in prima linea, anche i miei figli, giovani e motivati, di sicuro non ci fermeremo qui. Il mondo è pieno di opportunità!


Un gioiello di rango è investimento. Oggi lo si sceglie solo per gusto o si continua a ragionare anche sulla lunga distanza?

Il gioiello è prima di tutto emozione, non rappresenta solo un’equazione “valore-investimento”. Il gioiello rappresenta ed evoca emozioni, nelle sue diverse accezioni. In un mercato come quello di oggi, dove l’offerta è sempre più vasta, l’unicità è un grande valore. Ogni gioiello che creiamo e realizziamo è unico, come la donna che sceglie di indossarlo. Il gioiello della nostra linea Bartorelli Rare and Unique rappresenta, oltre all’unicità della pietra e del design, anche un ottimo investimento.

Bartorelli Gioiellerie, the luxury of the prestigious Group also in Bologna

The new Bartorelli Gioiellerie boutique was inaugurated on 30 November in the Galleria Cavour in Bologna.The brand, in its fourth generation, now has six stores with Forte dei Marmi, Cortina d’Ampezzo, Milano Marittima, Riccione and Pesaro, with important sales and ambitious projects, not least the Bolognese one. Along with its fine jewellery collections there are selective brands.Born in 1882, today it has international prestige, as Carlo Bartorelli, President and CEO of the company, confirms. Bartorelli is also in Bologna, with a new boutique at the economic crossroads of Italy. Is this the start of a new phase? The strategy for 2019/2020 is focused on group consolidation. Today we are inaugurating a new phase of our journey, entering one of the great Italian cities, Bologna, to expand and consolidate the city’s clientele. The company has the size of a good Italian enterprise, where 40 employees are motivated and passionate about the profession. Is this correct or do you focus on different growth perspectives? Today the goal is to consolidate what we have built so far … the future? Ours is a dynamic company, we are all on the front line, even my children. We certainly won’t stop. The world is full of opportunities!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *