di


Bangkok Gems & Jewelry Fair, successo annunciato

La 62esima edizione della fiera ha generato vendite superiori alle attese: il 41% è stato coperto dalle pietre preziose, seguite dai gioielli in oro

LA 62ESIMA EDIZIONE DELLA FIERA HA GENERATO VENDITE SUPERIORI ALLE ATTESE: IL 41% È STATO COPERTO DALLE PIETRE PREZIOSE, SEGUITE DAI GIOIELLI IN ORO


Bangkok Gems and Jewelry fair_Birdseyeview2-min


Un ammontare delle vendite superiore alle aspettative: un successo annunciato quello della 62esima Bangkok Gems & Jewelry Fair che nel corso delle ultime edizioni ha perfezionato il proprio concept dando maggiore spazio all’artigianato, alle Pmi e al design. In cima alle vendite, a termine della rassegna di settembre, le pietre preziose che hanno coperto il 41% degli affari, seguite da gioielli in oro (13,7%), diamanti  (9,3%), gioielli in argento  (9,1%) e macchinari (8,9%).


Le pietre preziose sono state protagoniste degli affari in questa rassegna di settembre, da sole hanno coperto il 41% delle vendite


La fiera organizzata dal Department of International Trade Promotion (DITP) ha generato vendite pari a 2.389,74 milioni di baht, superando l’obiettivo iniziale. Visitatori provenienti da 107 paesi hanno fatto il loro ingresso al Challenger Halls 1-3, IMPACT, Muang Thong Thani: primi in “classifica” per numero di presenze India, Cina, Myanmar, Stati Uniti e Vietnam. In vetrina i prodotti di 914 aziende espositrici (800 delle quali thailandesi) su 2.066 stand.


Bangkok Gems and Jewelry fair_Business2-min


Acquirenti e visitatori hanno partecipato ad attività e aree speciali in fiera come “The Niche Showcase che ha presentato gioielli per 5 mercati di nicchia, The New Faces con 150 PMI tailandesi, “The Jewelers” che ha portato prodotti creativi e innovativi di marchi che hanno partecipato al progetto “Talent Thai and Designers’ Room”, “Creative Jewelry”, mostra di gioielli di 40 marchi, e “Innovation and Design Zone”,  caratterizzata dall’installazione Closer utilizzando tecnologia di proiezione interattiva all’avanguardia con cui il pubblico ha visualizzato i propri gioielli a 360° su un grande schermo.


Bangkok Gems and Jewelry fair_NewFace-min


A chiudere l’esperienza di visita, le dimostrazioni dal vivo di artigiani esperti della Thai Goldsmith Association, nonché seminari e consultazioni di esperti e attività di business matching“Questa edizione della fiera ha avuto molto successo – ha detto la direttrice generale del DITP, Chantira Jimreivat Vivatrat -. I nostri espositori hanno negoziato con partner commerciali nuovi e consolidati, mentre gli acquirenti esteri si sono interessati particolarmente alla zona The New Faces che comprendeva marchi emergenti e PMI tailandesi. Gli imprenditori tailandesi che hanno aderito al progetto DITP sono stati in grado di vendere i loro prodotti in fiera e incontrare potenziali acquirenti esteri che potrebbero effettuare ordini in futuro. Un effetto positivo per il settore manifatturiero e delle esportazioni per l’industria della gioielleria e della gioielleria thailandese”.


Bangkok Gems and Jewelry fair_Enamel-min


L’andamento dell’export thailandese, infatti, continua a crescere: per i primi 7 mesi del 2018 (da gennaio a luglio 2018), le esportazioni di gemme e gioielli (escluso oro grezzo) sono aumentate del 6,93% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso con una tendenza attesa in crescita per il 2019. Intanto, sono state annunciate le date della prossima edizione  che si svolgerà dal 20 al 24 febbraio 2019.

www.bkkgems.com 


Bangkok Gems and Jewelry fair_Gemstones-min


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale