di


Banca d’Italia, Liverino presidente del Consiglio di reggenza di Napoli

È stato eletto nella riunione di venerdì l’imprenditore torrese a capo dell’azienda di famiglia dedita alla lavorazione del corallo, già segretario nel precedente mandato

Enzo Liverino_cibjo-min
L’imprenditore torrese Enzo Liverino, nuovo presidente del Consiglio di reggenza della succursale di Napoli della Banca d’Italia

Nuovo importante incarico per Vincenzo Liverino, imprenditore torrese del corallo che segue da vicino l’attività di famiglia portata avanti da generazioni e il Museo del corallo creato dal padre Basilio: venerdì è stato nominato presiden­te del Consiglio di reggenza della succu­rsale della Banca d’­Italia di Napoli. Enzo Liverino guida anche la Commissione sul corallo della Cibjo, la confederazione mondiale della gioielleria.

Li­verino, già segretar­io nel precedente ma­ndato, subentra a Luigi d’Amato. Con lui, nel nuovo consiglio, Pi­ero de Stefano di Og­liastro (segretario); Roberto Vona, Benv­enuta Rotondo, Adolfo Mutarelli. Anna di Luggo, Stefania Brancaccio (reggenti); Marco Zigon (consigl­iere superiore); Ter­esa Naldi, Mariavale­ria del Tufo, Michele Nastri e Ambrogio Prezioso (reggenti con funzione di censo­re).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *