di


Avidar (Idi) entra nel consiglio di presidenza di Cibjo

Eli Avidar, amministratore delegato dell’Istituto israeliano delle compagne diamantifere (IDI) è entrato nel Consiglio di presidenza del Cibjo, la confederazione mondiale della gioielleria. L’annuncio della nomina è arrivato dal presidente Cibjo Gaetano Cavalieri, che si è dichiarato “felice di avere Avidar a bordo”: il consiglio di presidenza è il massimo organo della confederazione ed è quello responsabile delle decisioni strategiche. È composto da funzionari Cibjo e da cinque membri nominati dal presidente.

“I risultati eccezionali di Avidar come amministratore delegato di Idi, la sua abilità e le sue competenze – ha dichiarato Cavalieri – possono certamente migliorare e potenziare il ruolo della Cibjo in tutto il mondo, soprattutto nei settori della Responsabilità sociale (Corporate Social Responsibility), della formazione e dei Centri di Eccellenza”.

Avidar è amministratore delegato Idi dal 2007. Sotto la sua guida, l’Istituto ha avviato diversi programmi di marketing strategico, tra cui “Together Works”, una campagna lanciata nel 2009 che ha riscosso grande successo. Egli ha anche aperto la strada, per l’industria diamantifera israeliana, verso la Cina e l’India: l’Istituto sta aprendo un ufficio a Hong Kong e uno sarà aperto anche in India nel corso di quest’anno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *