di


Aurea Venus, gioielli senza tempo

La capacità imprenditoriale degli artigiani del Consorzio Antico Borgo Orefici in collaborazione con la Soprintendenza speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei ha dato vita alla nuova linea Area Venus, gioielli senza tempo capaci di divulgare e valorizzare quel patrimonio di oreficeria e argenteria custodito presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Una ricca collezione che rappresenta il punto di arrivo di un partenariato finalizzato alla valorizzazione dell’arte orafa napoletana. Oggetti fedelmente ispirati a quelli antichi riproposti in forme e materie preziose. Elemento ricorrente della linea è il serpente, effige di Iside, dea della fertilità, riprodotto in oro e argento per bracciali, anelli, collane e spille usate un tempo per sostenere le tuniche. Alcuni orecchini sono in sottilissima foglia d’oro o con pendenti di ambra e corniola e non mancano le divinità protettrici: lo scarabeo, l’ariete, il dio Sole ed altri simboli scaramantici.

Splendida la bulla, elegante pendente che un tempo veniva offerto in dono ai neonati quale insostituibile portafortuna. Queste riproduzioni fedelissime di antichi capolavori sono la perfetta sintesi di una collaborazione che mira a preservare l’identità culturale della città.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *