di


Aucella, le sue Natività in corallo in mostra a Sorrento e Nocera Superiore

Per promuovere la cultura e valorizzare l’arte del corallo, indiscusso patrimonio di tutti, la storica azienda di Torre del Greco, Aucella, continua nel suo percorso di conoscenza e di marketing sostenendo e partecipando a iniziative mosse dall’eccellenza con manufatti capaci di trasformarsi in piccoli capolavori.

2

Tali sono ad esempio le sue Natività che fino al 10 gennaio saranno in esposizione presso Villa Fiorentino, a Sorrento, nell’ambito della sesta edizione di “Maestri in mostra”,mostra/mercato che proporrà la tradizione artigianale attraverso 70 presepi di 50 maestri dell’antica arte presepiale napoletana.

4

Qui a rubare la scena è proprio il corallo dell’azienda Aucella regalando l’incanto fin nei più piccoli dettagli curandoli come fossero il fulcro dell’intera opera. Dagli angioletti alla Natività tutta, difatti, le proporzioni e le espressività dei personaggi sono di tale naturalezza che il corallo, materiale inusuale nell’arte del presepe, sembra plasmato quasi fosse morbida creta.

1

In questi giorni di festività e di bellezza Aucella sarà in primo piano anche a Nocera Superiore presso la Gioielleria Cicalese, in via San Clemente, che già lo scorso maggio ha registrato grande successo con la manifestazione “La Settimana Del Corallo” e che non deluderà le aspettative nemmeno il prossimo Febbraio con “La settimana del Cammeo”.

3

Anche qui, dal 7 Dicembre al 6 Gennaio, si potranno ammirare le creazioni Aucella, insieme a quelli di altri maestri corallari di Torre del Greco, tutte diverse per dimensione e prezzo. Giovedì 10 Dicembre, inoltre, alle ore 18,00, Vincenzo Aucella, presepista nonché membro del Consiglio Direttivo di Assocoral, sarà parte dell’iniziativa “Adotta un’artista” spiegando le tecniche di lavorazione del presepe napoletano secondo i canoni del ‘700 .

A tutti i presenti sarà offerto un cadeau in corallo.

www.aucella.com

 

 

 


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *