di


Asta record per i gioielli della Lollobrigida: orecchini di Bulgari battuti a 1,85 milioni di euro

La Lollo batte Liz Taylor: non si parla di film o premi ricevuti, ma dell’asta di Sotheby’s in cui i gioielli dell’attrice italiana sono stati battuti ieri ad una cifra record. In particolare, un paio di orecchini di Bulgari sono stati venduti per un milione 850mila euro, superando il primato segnato da gioielli  della Taylor nel 2011. In totale, l’asta (che ha messo all’incanto pezzi storici della maison Bulgari appartenuti alla Lollobrigida) ha fruttato circa 4 milioni di euro.

Gli orecchini di perle e diamanti sono stati battuti a più del doppio del valore stimato e parte dei proventi andrà a finanziare la ricerca sulle cellule staminali, come annunciato dalla Lollobrigida a fine marzo. La vendita di Sortheby’s Ginevra rientra in un’asta di gioielli di Bulgari appartenuti all’85enne attrice di Subiaco.

 

L’attrice icona del cinema italiano si è detta “molto felice” che i gioielli possano finanziare “una buona causa”. “Vendere i miei gioielli per contribuire ad accrescere la consapevolezza sulle terapie rese possibili dalle cellule staminali che possono curare così tante malattie, mi sembra il miglior uso possibile”, ha detto la Lollobrigida. Due mesi fa aveva spiegato di volersi dedicare esclusivamente alla scultura dichiarando che “uno scultore non ha bisogno di gioielli”.

Tra i pezzi più ambiti, un anello di Bulgari con brillanti da 19 carati del 1962, alcuni pendenti con brillanti e una collana di diamanti del 1954 e dei pendantif di smeraldi e diamanti. Inoltre, sono stati battuti due braccialetti di diamanti partiti da 789.356 dollari, che hanno poi superato nettamente le stime.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *