di


Assogemme, Enzo Liverino nuovo vicepresidente

Il neo vicepresidente: "Con l'associazione condivido valori come l'attenzione alla sostenibilità delle risorse, la tracciabilità delle materie prime e il rispetto per l'ambiente."

Enzo Liverino è stato eletto vicepresidente di Assogemme. Il presidente dell’associazione, nata  nel 2007 con l’intento di riunire le aziende più rappresentative del comparto produttivo di gemme e affini, Paolo Cesari ha espresso soddisfazione per la scelta :”È un piacere ed un onore per tutti i membri dell’associazione avere il suo contributo sia in ambito professionale che morale quale figura autorevole nel patrimonio italiano del Corallo.

Enzo-liverino-min
Enzo Liverino

Profondamente onorato Enzo Liverino, vicepresidente neoeletto: ” Ringrazio per la fiducia accordatami tutti membri di Assogemme ed in particolare Paolo e Azzurra Cesari. Con loro condivido valori come l’attenzione alla sostenibilità delle risorse, la tracciabilità delle materie prime e il rispetto per l’ambiente. Assieme a loro lo scorso anno, abbiamo presentato a Bogotà un progetto per regolamentare la tracciabilità delle pietre. Ora vogliamo concentrarci anche sui coralli. Sfruttando la collaborazione e le conoscenze di scienziati esperti e biologi marini del centro scientifico di Montecarlo, dell’università di Tokio  e della nostra eccellenza campana,  l’Università Federico II di Napoli, voremmo realizzare delle vasche e poter analizzare e conservare le diverse specie di corallo di barriera a rischio.“Liverino, erede della omonima azienda, nata alla fine dell’800, che è tra le più apprezzate per la produzione e la lavorazione del corallo e dei cammei ha aggiunto anche: “Con la mia vicepresidenza e con il peso della tradizione che il mio marchio esprime spero di favorire il dialogo tra Assogemme e Assocoral, altra associazione di categoria strategica per il settore, e auspico anche che partner rilevanti e di caratura internazionale come CIBJO e DANAT ci sostengano nelle iniziative che vorremmo mettere in campo.

www.assogemme.it

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *