di


Assocoral, un mese ricco d’impegni. La prima tappa è a Buenos Aires

LA TRADIZIONE TORRESE IN UN VIAGGIO CHE COMINCIA OGGI IN ARGENTINA TRA SEMINARI, MOSTRE E SFILATE. SI PROSEGUE CON IL MEETING NAZIONALE DELLA BIOSFERA MAB UNESCO E IL ROADSHOW CON FEDERPREZIOSI


Assocoral_Buenos Aires_ICE_-min


Novembre ricco di impegni per il corallo e il cammeo di Torre del Greco


un viaggio che entra oggi nel vivo con una tre giorni di seminari, mostre e sfilate a Buenos Aires e prosegue a metà mese con il Meeting Nazionale della Biosfera Mab Unesco e il roadshow nel Sud Italia con Federpreziosi. Il “tour” estero è già iniziato: prende il via oggi la sessione speciale nella capitale argentina nell’ambito della quale coralli e cammei di Torre del Greco sono stati selezionati tra le eccellenze del Golfo di Napoli all’interno del ciclo “La forma della bellezza”, ambizioso ensemble di manifestazioni artistiche, culturali, industriali e gastronomiche della Campania.

Un viaggio, quello dell’oro rosso in Argentina, promosso da Assocoral in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico, Agenzia Ice e Ambasciata d’Italia a Buenos Aires, che durerà fino all’8 novembre con la manifestazione “Il colore della bellezza: la seduzione senza tempo del corallo e del cammeo”: seminari, sfilate, eventi, show di incisione e mostre per sostenere la candidatura della lavorazione artigianale di corallo e cammeo a patrimonio dell’Unesco.

Andando nel dettaglio del programma argentino, si svolge oggi all’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires il seminario di presentazione “L’eccellenza artigianale italiana nella seduzione senza tempo del corallo e dei camei, tra saperi, valori e abilità”, organizzato con il supporto dell’Agenzia ICE. L’evento sarà aperto dall’Ambasciatore Giuseppe Manzo e ha lo scopo di far conoscere la produzione torrese a possibili contatti locali e, contemporaneamente, di valorizzare la tradizione e l’identità della lavorazione del corallo di Torre del Greco, che affonda le sue origini nel XV secolo e che tutt’oggi è considerata il più importante centro al mondo per la lavorazione del corallo e del cammeo con oltre 2.000 addetti.

Previsti gli interventi di tecnici ed esperti del settore come Caterina Ascione, con il contributo “Coralli e Cammei a Torre del Greco: una storia unica”, il presidente di Assocoral Tommaso Mazza con un intervento sul “Valore aggiunto del corallo e del cammeo di Torre del Greco” e il Maestro d’arte Ciro Mazza, incisore, che darà una dimostrazione dell’antica arte dal vivo.

Ad ascoltarli, gioiellieri argentini in arrivo da ogni parte del paese, artigiani della lavorazione dei gioielli, maestri d’arte, responsabili di centri di ricerca sull’arte orafa, gallerie d’arte, importatori e distributori di gioielli all’ingrosso ed al dettaglio, rappresentanti della stampa e una piccola delegazione di operatori esteri provenienti da Uruguay e Paraguay organizzata da ICE Agenzia.


Corallo_Delegazione assocoral a Buenos Aires-min
La delegazione di Assocoral all’Ambasciata italiana di Buenos Aires

In serata, nella stessa location, si terrà una sfilata di speciali collezioni di coralli e cammei, organizzata da Ambasciata e ICE Agenzia in collaborazione con Assocoral: un percorso dinamico ed emozionale che vede protagoniste le creazioni artigianali delle imprese. Le modelle indosseranno le collezioni aziendali, e in contemporanea sarà allestito un tavolo-laboratorio esclusivo per il Prof. Ciro Mazza che mostrerà agli ospiti alcune lavorazioni di coralli e cammei.

Domani la presenza della tradizione torrese nella capitale argentina si sposta nell’Istituto Italiano di Cultura per proseguire con la mostra fotografica “Seduzione senza tempo – Corallo e Cammei tra memoria e modernità” a cura dell’antropologa Cristina del Mare, che approda a Buenos Aires dopo un tour mondiale che l’ha già vista protagonista a Vicenza, Hong Kong e Tokyo. Celebri dipinti e immagini fotografiche racconteranno le interpretazioni del corallo e dei cammei esaltando il fascino delle creazioni torresi.

Giovedì 8 si passa alla sessione business dell’iniziativa: presso la sede di Ice Buenos Aires, infatti, si terranno workshop, incontri bilaterali e visite aziendali. Le imprese italiane incontreranno presso l’Ufficio ICE le controparti economiche locali potenzialmente interessate alle lavorazioni del corallo e dei camei. Seguiranno brevi visite ai maggiori siti produttivi e di esposizione in collaborazione con i principali distributori argentini.



Proseguirà il roadshow di promozione della Lavorazione del corallo e del cammeo organizzato in collaborazione con Federpreziosi


Il giorno 9 si torna in Italia per il primo appuntamento con il Meeting Nazionale della Biosfera Mab Unesco, al quale l’Assocoral è stata invitata come stakeholder. L’incontro avverrà presso la Riserva Somma-Vesuvio e Miglio d’Oro, presso il Parco Nazionale del Vesuvio – Palazzo Mediceo, Ottaviano (provincia di Napoli), alla presenza del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa.


corallo-e-cammeo_lavorazione-compressor


Per l’antica tradizione orafa torrese il mese di novembre sarà intenso fino alla fine: prosegue infatti il roadshow di promozione della Lavorazione del corallo e del cammeo organizzato in collaborazione con Federpreziosi, iniziato il mese scorso a Grosseto e che ora prosegue al Sud, con incontri nelle province di Ragusa, Siracusa, Reggio Calabria e Catanzaro dal 17 al 19 novembre. Il presidente di Assocoral Tommaso Mazza e il consigliere Vincenzo Aucella accompagneranno gli ospiti nel fantastico mondo dei Coralli e dei Cammei di Torre del Greco, coadiuvati dal Maestro Vincenzo Mazza protagonista di dimostrazione di incisione dal vivo.

Assocoral ha inoltre partecipato a un concorso promosso dall’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia, che l’ha coinvolta nella realizzazione di un cortometraggio. Il lavoro è stato selezionato e sarà proiettato il 24 novembre a Roma, al Museo delle Civiltà – Museo delle Arti e Tradizioni Popolari “Lamberto Loria”, Piazza Guglielmo Marconi.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA