di


Artlinea, dai diamanti all’argento

Artlinea, un’azienda nella rosa dei big che da quasi trent’anni fa ben parlare di sé portando avanti la cultura italiana con una positiva competitività che la sprona ad adeguarsi alle nuove esigenze di mercato, sia ottimizzando le proprie risorse radicate nella tradizione artigiana, sia impiegando le più moderne tecnologie. Un contributo, il suo, che appaga e stimola il contraddittorio spirito femminile portandosi senza esitazione su soluzioni diversissime, -“eterogenee” come le definisce Marta Balestri, responsabile commerciale dell’azienda-, che poco o nulla condividono se non quell’aplomb che affascina giovani e meno giovani.

Alla prossima fiera del centro orafo il Tarì, dove ha un ufficio permanente, Artlinea presenterà le due ultime collezioni di forte personalità già nel nome: un effetto dirompente fra superfici smaltate e argento per la Silver Jewels, in cui si avverte un respiro simbiotico tra flora, fauna e i decori che si sviluppano su prospettive di densa spazialità, quasi una luna di miele tra grafismi avvolgenti e le tonalità dense degli smalti e quelle trasparenti delle pietre; un classico pulito ed importante ma con decisi slanci di vivacità per la Forever in oro e pietre preziose dai colori egocentrici anche nelle tonalità più pallide.

Nella prima si vive un effetto luxury dato dalla preziosità “soft” dell’argento; la seconda alza il tiro spostandosi su un romantico show off di diamanti a riviere in composizioni per lo più floreali montate su oro bianco. In entrambe tanto colore secondo tendenza, e tanta creatività e bellezza secondo Artlinea.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *