di


Artigianato orafo, Viterbo punta sui giovani

Un workshop ha presentato i corsi del biennio 2015-16, primo passo verso la creazione di un Centro di formazione professionale per l’artigianato artistico

artigiano-4

Si è chiusa la due giorni che Viterbo ha dedicato alla formazione artigianato artistico. Un workshop didattico, che si è svolto sabato e domenica nel Convento di Santa Rosa Venerini, è stata l’occasione per fornire ulteriori dettagli sul progetto Exarte, primo passo verso la creazione di un Centro di formazione professionale per l’artigianato artistico e il restauro. Il progetto ”Exarte, Economia dalla Cultura e Sviluppo sostenibile” è stato presentato lo scorso 27 dicembre a Palazzo dei Papi insieme ad una mostra aperta fino all’11 gennaio presso la sala Alessandro IV.

Il workshop, in particolare, ha presentato i Corsi di formazione in programma nel biennio 2015-16, la maggior parte dei quali dedicati ai mestieri legati al gioiello: orafo modellista, scultore orafo, incastonatore di gemme, designer del gioiello, restauratore di metalli preziosi, oltre a mosaicista, ceramista, doratore a foglia e restauratore del legno.

L’obiettivo del progetto è quello di stimolare produzione di economia e occupazione giovanile, proponendosi di costituire una filiera territoriale di attività nei campi della formazione professionale, della produzione di prodotti di artigianato artistico e del restauro del patrimonio culturale. Tra le finalità anche l’istituzione di un ”Centro internazionale arti e restauro”, una scuola-museo post diploma.

L’iniziativa è stata anche occasione per inscenare un’esercitazione di laboratorio – eseguita da maestri orafi – della tecnica scultorea della “Modellazione in cera” di modelli di manufatti d’oreficeria, anello e spilla, in programma nel corso “scultore orafo” di prossimo avvio.

La proposta, i contenuti e le opere della mostra sono del maestro Maurizio Lauri, scultore, orafo e restauratore di metalli preziosi, specializzato nel consolidamento strutturale e nel ripristino funzionale di suppellettili liturgiche ed arredi sacri. Restauratore e consulente del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico dell’Arma dei Carabinieri è anche direttore didattico delle Sedi in Roma e nella Provincia di Frosinone, dell’Ente Lapis Onlus, accreditato dalla Regione Lazio per la Formazione Superiore e Continua, nei Settori Beni culturali ed Artigianato artistico.

Tra i pezzi esposti nella sezione sacra “Tesori d’arte per l’arte della preghiera” anche bozzetti di inediti in materiali preziosi, creazioni d’arte e di suppellettili sacre realizzate per i Pontefici Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Papa Francesco.


2 commenti

  1. Salve sono un organizzatrice eventi per artigianato. Vorrei ricevere info su corsi ed eventi per contattare artigiani italiani.


  2. barbara says:

    Salve , volevo notizie sul corso per artigianato orafo .Potreste dirmi chi contattare ?
    Arivederci


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *