di


Artigianato orafo, con Maestri del gioiello torna anche il concorso Jacopo da Trezzo

Dal 12 al 15 ottobre nella Palazzina Liberty di Milano quarta edizione della rassegna nazionale


Nuovo appuntamento con Maestri del Gioiello – Master of the Jewel, la rassegna nazionale di Artigianato Orafo di Eccellenza giunta alla sua quarta edizione. Andrà in “scena” dal 12 al 15 ottobre, stavolta presso la Palazzina Liberty a Milano (in corso 22 marzo) per proseguire sulla scia del successo degli anni scorsi, non ultima l’esposizione, a febbraio, dei pezzi unici dei maestri orafi vincitori della precedente edizione presso l’Urban Center del capoluogo lombardo, anche grazie al forte sostegno dell’assessore comunale alle Attività produttive Franco D’Alfonso.

“Maestri del Gioiello” è promosso dall’Associazione Culturale ed Artistica Iperbole con il sostegno organizzativo di Eventi Doc di Myriam Vallegra e di un gruppo di orafi ed è, fin dalla sua prima edizione nel 2009, patrocinata da Comune di Milano, Provincia di Milano, Regione Lombardia. Torna così la possibilità di ammirare dal vivo pezzi unici realizzati seguendo le antiche tradizioni orafe e mescolando sapientemente il gusto antico con quello moderno. Materiali preziosi e pietre rare abbinati a gemme originali e lavorazione artigianale: piccole opere d’arte di grande valore la cui visione è resa ancora più speciale dalla presenza dei maestri orafi che le hanno concepite e realizzate.

L’evento “Maestri del Gioiello” ha il compito importante di sostenere l’artigianato autentico e di alta qualità, facendo conoscere al grande pubblico l’originalità, le tradizioni e la maestria degli artigiani presenti. Anche per questa edizione è istituito il concorso Jacopo da Trezzo, che prevede la premiazione dei due orafi più apprezzati, il primo votato dal pubblico e il secondo eletto dagli operatori del settore presenti alla mostra.

Dopo aver esplorato il Risorgimento italiano, il tema di questa edizione affronta un altro delicato argomento da intendersi però con una carica ottimistica e positiva: il titolo del concorso è, infatti, “A Milano con grinta verso il futuro. I Maestri orafi inviano un messaggio positivo in questo momento di crisi”. Tra coloro che, tra il pubblico, esprimono le proprie preferenze sarà estratto il nome di una persona che riceverà un piccolo prezioso appositamente realizzato da uno dei maestri orafi partecipanti.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *