di


Arte e gioielli, la boutique parigina di Boucheron ospita la mostra di Hiroshi Sugimoto

“Incontro tra le arti” è il nome dell’esposizione aperta fino al 25 ottobre: in vetrina anche la collezione Hôtel de la Lumière

Un modo speciale di festeggiare i 120 anni trascorsi in una location unica al mondo, cioè quella al 26 di Place Vendome a Parigi: Boucheron ha voluto rendere omaggio alla propria storia con una esposizione altrettanto unica dell’artista giapponese Hiroshi Sugimoto e la presentazione della sua ultima collezione di alta gioielleria.

La boutique parigina di Boucheron al 26 di Place Vendome

Non poteva che chiamarsi “Incontro tra le arti” la mostra inaugurata ieri sera nel flagship store di Parigi, alla presenza di Francois-Henri Pinault, amministratore del gruppo Kering (che possiede il marchio francese) e sua moglie Salma Hayek – Pinault, di Pierre Bouissou, amministratore delegato di Boucheron, e dell’artista. Le sue opere sono state allestite nell’ottica di una integrazione con i pezzi unici di gioielleria dello store.

Hiroshi Shugimoto davanti ad alcune sue opere nella boutique Boucheron

 

La collezione di alta gioielleria Boucheron, Hôtel de la Lumière

Le creazioni di Sugimoto in mostra appartengono alla serie Rivoluzione, paesaggi marini in bianco e nero di dimensioni imponenti, frutto di una profonda meditazione dell’artista su acqua, aria e luce. Le straordinarie immagini sono state persentate al pubblico insieme alla nuova collezione di alta gioielleria Boucheron, Hôtel de la Lumière: un vero e proprio inno alla luce, quella delle pietre, delle mani che le hanno lavorate e della bellezza che risplende.

Collier di diamanti della collezione Hôtel de la Lumière

L’iniziativa fa parte del progetto “Boucheron Artiste et Artisan du Rêve“, con cui la maison intende promuovere il dialogo con la scena artistica contemporanea.

L'artista Sugimoto con la Creative Director di Boucheron Claire Choisne

La mostra resterà aperta fino al 25 ottobre: molte le celebrità che hanno preso parte al vernissage, come Carole Bouquet, Tomer Sisley, Vahina Giocante, Thomas Dutronc e Sabine Azéma.

Da sinistra, Salma Hayek, l'amministratore delegato di Boucheron Pierre Bouissou, la direttrice creativa Claire Choisne e Francois-Henri Pinault

 

Da sinistra, Salma Hayek, Francois-Henri Pinault e l'attrice Carole Bouquet

 

Claire Choisne, direttore creativo di Boucheron, indossa il collier dell'ultima collezione

 

Un'immagine del vernissage nella boutique Boucheron

1 commento

  1. cleofe lombardi says:

    Splendida di una bellezza e raffinatezza uniche


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *