di


Arezzo, aperte le iscrizioni al master Storia e design del gioiello

Al via la nuova edizione per l’anno accademico 2016/2017: l’obiettivo è  formare figure professionali versatili per le imprese orafe

Master_Arezzo_Storia e design del gioiello

Aperte le iscrizioni per la nuova edizione del Master executive in Storia e design del Gioiello, organizzato dal Dipartimento di Arezzo dell’Università di Siena in collaborazione con Confindustria Toscana sud, Camera di Commercio di Arezzo e Consulta provinciale degli imprenditori orafi e argentieri. Il master di I livello è aperto a tutte le classi di laurea e si rivolge in particolare a laureati nei settori: Design, Beni Culturali, Architettura, Moda, Economia, Lingue e Discipline Umanistiche.

Il numero massimo di partecipanti è stabilito in 13 unità. Il percorso formativo sarà sviluppato in 4 moduli di didattica frontale ed esercitazioni pratiche per un totale di 180 ore di insegnamento e 225 ore di stage presso laboratori e imprese del comparto orafo aretino e, su richiesta, anche di altre città. Per iscriversi c’è tempo fino al 15 gennaio 2017: il Master durerà 12 mesi a partire da febbraio 2017 e si svolgerà in italiano. Per favorire la partecipazione gli enti promotori metteranno a disposizione alcune borse di studio.

Il Master intende rispondere in modo innovativo e adeguato alle richieste di crescita e di capacità professionali del comparto orafo, tenendo conto delle esigenze del mercato del lavoro e delle peculiarità dei distretti industriali italiani, con particolare attenzione al settore orafo della città di Arezzo, con il quale, nelle precedenti edizioni del master sono stati instaurati rapporti sempre più stretti e fattivamente collaborativi. Obiettivo del master è innanzitutto quello di formare figure professionali sufficientemente versatili, qualificate e preparate nei diversi settori di sviluppo di un’azienda (la progettazione, la produzione, il marketing) e pertanto adattabili alle diverse esigenze delle imprese orafe.

I percorsi formativi proposti variano infatti dalla storia degli ornamenti preziosi alle tecniche orafe, dal design del gioiello al jewelry marketing e management, fino alla comunicazione e alla promozione. I partecipanti acquisiranno quindi capacità sia progettuali sia manageriali e potranno collaborare con società di progettazione e design, aziende orafe, ed enti fieristici. Il master è diretto da Paolo Torriti, coordinatore del LAB.OR Laboratorio di storia e tecnica dell’oreficeria, al quale è possibile scrivere per avere ulteriori informazioni ([email protected]).Il bando è disponibile nella sezione “post laurea” del sito di ateneo www.unisi.it/didattica/master-universitari.

www.labor.unisi.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *