di


Arezzo, aperte le iscrizioni al master in Storia e design del gioiello

Nuova edizione del corso organizzato dal Dipartimento di Arezzo dell’Università di Siena con Confindustria Camera di Commercio di Arezzo e Consulta degli imprenditori orafi

Master Design del Gioiello

Aperte le iscrizioni alla nuova edizione del master in Storia e design del gioiello, organizzato dal Dipartimento di Arezzo dell’Università di Siena, in collaborazione con Confindustria Toscana sud, Camera di Commercio di Arezzo e Consulta provinciale degli imprenditori orafi e argentieri. Scadono il 21 gennaio 2016 i termini per presentare domanda. Il corso, diretto da Paolo Torriti, avrà la durata di un anno, inizierà a febbraio e prevede un periodo di oltre 200 ore di stage. Alcune borse di studio di studio verranno messe a disposizione dagli enti promotori.

La storia del gioiello e le tecniche orafe, il design, il management, il jewelry marketing e la promozione sono tra gli insegnamenti caratterizzanti di questo percorso formativo che, insieme allo stage, consentono di qualificarsi in diversi settori e di acquisire consapevolezza di tutte le fasi del processo lavorativo delle imprese. Attualmente gli allievi che hanno frequentato l’ultima edizione del master stanno concludendo lo stage presso le aziende, la maggior parte del comparto orafo aretino, mentre oltre il 60 per cento di coloro che hanno frequentato il corso nel 2014 è già inserito in aziende del settore.

“Il master – spiega il direttore Paolo Torriti – vuole rispondere in modo innovativo e adeguato alle richieste di crescita e di capacità professionali del comparto orafo, tenendo conto delle esigenze del mercato del lavoro e delle peculiarità dei distretti industriali italiani, con particolare attenzione al settore orafo della città di Arezzo, con il quale sono stati instaurati stretti rapporti di collaborazione”.

La tassa di iscrizione è di 3000 euro, da versare in due rate. Per informazioni ci si può rivolgere al Laboratorio di storia e tecnica dell’oreficeria (Lab.Or) dell’Università di Siena, sede di Arezzo (0575 926363), email [email protected] Il bando è disponibile nel sito dell’Ateneo.

www.unisi.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *