di


Apre i battenti il 28° SIHH di Ginevra

Al via oggi il 28° Salone Internazionale di Alta Orologeria di Ginevra,

 Dedicato agli operatori del settore, stampa, ospiti su invito dei marchi, con apertura al pubblico (come per la scorsa edizione, quando per la prima volta fu riservato un giorno di visita anche a semplici appassionati) prevista il 19, prenotando per tempo il biglietto per il Palexpo CH-1218 Grand-Saconex, sede dell’evento.

sihh1-minCresce il numero di partecipanti, sia tra le Maison storiche, che arrivano a 18 (A. Lange & Söhne, Audemars Piguet, Baume & Mercier, Cartier, Girard-Perregaux, Greubel Forsey ,Hermès, IWC, Jaeger-LeCoultre, Montblanc, Officine Panerai, Parmigiani Fleurier, Piaget, Richard Mille, Roger Dubuis, Ulysse Nardin, Vacheron Constantin, Van Cleef & Arpels), che tra i marchi indipendenti Carré des Horlogers (Armin Strom, Christophe Claret, DeWitt, F.P. Journe, Ferdinand Berthoud,Grönefeld, H. Moser & Cie, Hautlence, HYT, Laurent Ferrier, MB&F, Ressence, Romain Gauthier, Romain Jerome, Speake-Marin, Urwerk, Voutilainen), con ben 6 new entry, di cui una, Hermès, tra i marchi storicizzati, e 5 (Armin Strom, De Witt, F.P. Journe, Ferdinand Berthoud, Romain Gauthier) tra i marchi indipendenti Carré des Horlogers.
La manifestazione riparte all’insegna di un rinnovato vigore, riaccogliendo Manifatture prestigiose, come Girard-Perregaux assente da quattro anni, e promettendo novità all’altezza dell’evento, privato purtroppo quest’anno di due autorevoli riferimenti, Walter Lange e Roger Dubuis, il primo scomparso lo scorso 17 gennaio ed il secondo il 14 ottobre.
Fino al 19 gennaio, al  Palexpo CH-1218 Grand-Saconex, tutti i giorni dalle 8,30 alle 19,00. Venerdì 19 dalle 11,00 alle 20,30.

sihh2-minwww.sihh.org


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *