di


Antúra accessori, riflesso dell’animo femminile

Antúra è il risultato della loro creatività, mai ripiegata su tendenze di comodo

Sinuosità avvolgenti, equilibri tonali, esuberanza di volumi, Antúra ne ha fatto le tracce più visibili di una formula coerente e ricercata, ideata a quattro mani.

 

Coerente in quanto riflesso dell’animo femminile, complesso ed impenetrabile, schietto o imprevedibile, quindi superfici ampie, smussate, prive di asperità, talvolta interrotte da geometrie inattese; la ricchezza di spirito di Antúra viene espressa nella generosità dei volumi, i morbidi accostamenti cromatici indicano armonia e molteplicità di sfumature.

Le quattro mani sono quelle di un designer siciliano e di una designer calabrese, il giovane marchio Antúra è il risultato della loro acuta creatività, mai ripiegata su tendenze di comodo. Fanno a modo loro, e lo fanno bene, animati da un’inventiva fresca che non ammicca a niente e nessuno, volta a cavare il meglio da materiali poco consueti, come pelle, resina, ottone, organizzati in anelli, spille, orecchini, girocollo, dai confini distesi, trasgressivi, dove l’abbondanza diventa una delle principali virtù degli accessori. I due designer ne possono addirittura moltiplicare l’efficacia e creano, ad esempio, girocollo a più fili, amplificando l’effetto.


Ugualmente oversize le strutture degli orecchini di Antúra, ariose quanto basta per scenografare ed illuminare il volto. Gli anelli, infine, sfrontati ed irresistibili, proibito indossarne solo uno.

www.anturaccessori.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA