di


Antonino De Simone, i nuovi laboratori in Torre del Greco, casa d’arte del corallo

Sono la memoria storica di un’arte che contribuisce a farci apprezzare nel mondo per la capacità di fare Artigianato, sono i luoghi in cui nel lontano 1830 Antonino De Simone diede inizio alla lavorazione del corallo, portata avanti, ininterrottamente, fino al presente. Ed il presente è qui, in via Avezzana 24 in Torre del Greco, dove hanno sede i laboratori dell’Impresa Storica Antonino De Simone, luoghi d’arte rinnovati in tutto e per tutto, aperti al pubblico (come già nel passato) per divulgare la conoscenza dei vari processi della lavorazione.
L’intero percorso è illustrato da Gioia De Simone e Michele Palomba che, unitamente allo staff dell’azienda, condurranno i visitatori lungo la filiera di produzione, partendo da una lezione esplicativa per poi giungere al prodotto finito.

antoninodesimone 3-min
Gli ospiti quindi avranno non solo la possibilità di prendere conoscenza dell’impegno, concettuale e materiale, che sta a monte di un manufatto in corallo, ma anche di verificare l’autenticità di un prodotto che esclude in assoluto qualsiasi intrusione esterna e che viene concepito e realizzato unicamente nei laboratori di Torre del Greco, dalla prima all’ultima fase della lavorazione. L’invito è rivolto anche alle leve più giovani, spesso eccessivamente attratte da realtà virtuali inadeguate a far comprendere concetti di bellezza autentica, tangibile e concreta.

anntonino desimone 2-min
Le visite, guidate e gratuite ma rigorosamente su prenotazione (recapito per fissare gli appuntamenti 0818811028), permetteranno anche a loro di apprezzare il fascino di un mestiere antico, per il quale si attende la pronuncia dell’Unesco, affinchè l’arte della lavorazione e dell’incisione del corallo e del cammeo di Torre del Greco sia riconosciuta come Patrimonio Immateriale dell’Umanità.

antonino de simone 1-min

www.antoninodesimone.it


1 commento

  1. Anna Di Martino says:

    Mi piacerebbe visitare i vostri laboratori


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *